Lancia Delta (auto)

0 0

In questo articolo proverò a darvi la mia personalissima opinione riguardo alla nuova versione della Lancia DELTA, tutto ciò che leggerete sarà quindi da prendersi come giudizio soggettivo e non come dati oggetti.

OPINIONE:

Vi ricordate quella fantastica auto con marchio LANCIA che fù un mostro nelle corse di rally in tutto il mondo negli anni ’80? Lo stesso modello che correva nei rally, fu successivamente messo in commercio in modo tale che anche la gente “comune” potesse guidare questa “belva” . Fu senz’altro una strategia azzeccata da parte di Lancia perchè oltre a vendere la versione più confortevole da città, offriva ai più esigenti la versione elaborata già per le corse (adatta sopratutto per i rally). Di che macchina sto parlando?
Chiaramente del mito di tutte le sportive 4×4: LANCIA DELTA HF TURBO INTEGRALE. Una vettura così qualitativamente valida che ancora adesso a distanza di 20 anni ha un mercato dell’usato ancora attivo. Per questo modello ci sono acquirenti che pagherebbero prezzi PAZZI per avere questo bolide in garage: a oggi i pochi esemplari ancora integri e ben tenuti vengono venduti/acquistati a circa 15/17’000 euro; sicuramente è un prezzo esagerato per una macchina che sfiora i 20 anni di vita,ma come si suol dire, al cuore non si comoda ed il piacere di affrontare le curve con questa BOMBA a trazione integrale è un qualcosa di indescrivibile, sia per la precisione di guida, sia per la potenza che si puo’ erogare nelle curve stesse senza perdere il controllo del mezzo.

Detto questo vorrei proporvi un ragionamento:

Immaginate l’entusiasmo di tutti gli appassionati di questo mezzo da favola (con muscoli esagerati ed una struttura da gara) quando, dopo 10 anni di attesa, Lancia gli propone una nuova versione di questo Modello.
E’ normale che le aspettative fossero ALTISSIME, quindi viene da se che proporre sul mercato un modello “NORMALE” o “TROPPO COMUNE” avrebbe portato solo malumore nei cuori di tutti quelli che si aspettavano solo un restyling di un mezzo che era già tecnicamente perfetto 20 anni fa’.

Eppure, pare che Lancia a questo non ci abbia pensato e, stravolgendo il progetto originale della DELTA, ha creato una macchina che non eredita proprio nulla dalla sua antenata: mi riferisco sopratutto alla linea goffa, alla troppa pesantezza del mezzo, a una scocca con troppe curve che non richiama per niente il vecchio stile spigoloso e spartano della precedente DELTA. Ci troviamo ora sul mercato una Lancia DELTA comoda, pesante, adatta per viaggiare e con un abitacolo ed un baule adatto anche per una famiglia, perchè? Perchè dare a questo mezzo il nome DELTA se non eredita nulla dalla vecchia Delta?

Ovviamente la qualità della nuova DELTA è fuori discussione: è sicuramente una macchina affidabile e moderna, con consumi ed emissioni che rispettano l’ambiente pur mantenendo una cavalleria di tutto rispetto, ma il problema è che manca la vera essenza della DELTA e io personalmente mi sento tradito e quasi offeso da questo modello che Lancia ha messo sul mercato.

CONCLUDENDO: continuo a preferire la vecchia DELTA nonostante le innovazioni tecnologiche presenti su questo nuovo modello.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.