LCD Sharp (tv)

0 0

Sharp è sempre stata all’avanguardia, e in questo periodo ne è la prova la nuova ondata di tv che stanno inondando il mercato. L’ultima chicca della casa sono gli LCD Quattron. Partendo dalle sensazioni iniziali, quelle che si percepiscono istintivamente osservando l’immagine trasmessa da questo nuovo tv, ci si lascia facilmente ammaliare da ciò che i nostri occhi stanno vedendo. Infatti lo spettacolo è garantito, sia per quanto riguarda immagini demo HD, sia che inseriamo nel nostro lettore un film Blu-ray qualsiasi in commercio. Condizioni spettacolari garantite soprattutto dall’avanzata qualità del pannello, che consegna nelle mani dell’acquirente un eccellente rapporto di contrasti, che, se è vero risulta essere da anni ormai il cavallo di battaglia della Sharp, stavolta però possiamo dire che ci si è superati. Il display che ci ritroveremo in casa è di qualità indubbiamente superiore a ciò che c’era o ciò attualmente c’è sugli scaffali dei negozi di elettronica. Il duro lavoro della casa giapponese non poteva che ottenere questi ottimi risultati, dato che si è scelto come stabilimento per lo sviluppo e produzione quello presso Sakai, uno dei più avanzati tecnologicamente, indice di una decisa voglia di qualità, come indicato dalla scelta dei pannelli X-Gen. E’ così dunque che si è giunti al nuovo LCD Quadpxel EDGE. Naturalmente però la qualità rappresenta l’85% di un oggetto del genere, infatti è impossibile negare che a spingere chiunque a comprare una televisione, come anche qualsiasi altro soprammobile tecnologico, sia la bellezza e la capacità di adattarsi al resto della casa, senza dunque rappresentare un eccesso di futurismo o un triste tentativo di stile minimalista. Sotto questo aspetto la Sharp ha optato per degli accattivanti comandi retroilluminati, un pannello touch come ormai i tempi ordinano ed una base in vetro a sorreggere il tutto, dalle dimensioni alquanto ristrette ed all’apparenza delicata. Quasi tutti i modelli offrono uno slot da scheda, un livello misurato di consumo che non supera mai i 100 Watt, e sempre parlando di risparmio consumi abbiamo un interruttore per azzerarli del tutto quando sappiamo di dover tenere il nostro televisore in condizioni di inutilità prolungata. A questo però è da aggiungere una gigantesca memoria interna, si parla di 8 GB, per assecondare i gusti i tutti e soprattutto le esigenze temporali di ogni membro della famiglia, che potrò godersi i propri programmi in ogni momento della giornata, o perché no della settimana. A quanto pare però la Sharp per adesso non è ancora entrata in gioco per quanto riguarda il mercato del 3D, il che è una grossa perdita per noi acquirenti, data la grande qualità offerta da sempre da questo marchio. Secondo alcune voci però pare che la casa giapponese stia tornando sui propri passi, adeguandosi alla nuova era tridimensionale, che ha già invaso il mercato. Naturalmente però i dubbi sorgono e come, infatti ci si chiede: conviene comprare oggi un tv con questa qualità elevata, invece di aspettare che i prezzi di tv di pari livello calino di prezzo per quanto riguarda anche il 3D? Domanda purtroppo che resta senza una vera risposta.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.