Le Moto Honda più Vendute

0 4

La Honda è una delle maggiori aziende automobilistiche e motociclistiche mondiali, nata in Giappone nell’ormai lontano 1948, che ad oggi vanta oltre 14 milioni di motori all’anno. Oggi però parliamo del mondo due ruote Honda, quello che forse ne ha fatto maggiormente la fortuna e in generale ne ha caratterizzato la fama. Grazie soprattutto ai mezzi utilizzati durante le competizioni sportive come la Moto Gp e la Superbike. Tra i modelli più venduti ho scelto di selezionarne tre, e per l’esattezza la Honda CB600F Hornet, la Honda CBR600RR e, cambiando registro e passando al mondo degli scooter, la Honda SH 125i. La Hornet si piazza al terzo posto tra le motociclette più vendute in Italia, che ha fatto da apripista a molti novizi del mondo moto. Ormai sono anni che questo modello spopola nella nostra penisola e nel mondo, e la si può definire senza dubbio un must del mondo naked. Spesso in molti ne hanno criticato l’eccessiva accelerazione che, soprattutto per chi non ha molta esperienza, potrebbe risultare una bella gatta da pelare, oltre che un reale pericolo di farsi del male, ma in realtà, a meno che non si tratti della vostra prima motocicletta, non c’è da avere paura. Non stiamo parlando di un cavallo selvaggio, ma di un esemplare potente ed alquanto addomesticato. La CBR600RR rientra nella vasta gamma CBR che da ormai 20 anni inonda il mercato. Per questa motocicletta si può tranquillamente parlare di un classico, che si piazza senza ombra di dubbio al primo posto tra le vendite italiane di moto sportive. Tutti ne conoscono le caratteristiche, data la ormai longeva produzione di questo modello, e, tenendo presente il grande appeal che tutt’oggi questa moto possiede, e l’attrattiva che esercita su tutti i piloti o quasi, la Honda non smette ancora di tentare di migliorarla, modificandone a poco a poco qualche dettaglio, lasciando intatta la sua anima di indomabile amante dell’asfalto. L’ultimo modello infine è l’unico del podio che appartiene al mondo scooter, la Honda SH 125i che, soprattutto tra i più giovani, e anche in differenti cilindrate rispetto a quella presa adesso in considerazione, ha suscitato un’enorme successo. Che ancora non sembra aver intenzione di cessare. Lo scooter SH merita di certo il trono nella sua categoria, non soltanto per quanto riguarda le vendite, le cui cifre sono comunque rassicuranti per la Honda, ma soprattutto per ciò che offre a chi si trova ad affrontare ogni giorno le insidie del traffico ed ha bisogno di sbrigarsi per raggiungere il proprio posto di lavoro. Infatti, ad un motore che sfodera delle ottime prestazioni, si affianca l’elevato comfort, l’agilità, indispensabile per il suo scopo, ed i consumi limitati. Tra l’altro, per gli amanti del made in Italy, la sua costruzione, nel lontano 1994, è avvenuta negli stabilimenti della nostra penisola. Concludendo, i prezzi di questi mezzi sono, per quanto riguarda la Hornet CB600F da 7.590 a 8.190 euro, la Honda CBR600RR invece si va aggira intorno ai 7.600 euro. Infine per la SH si parla di 3.195 euro.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.