Leniart Uc II per il trofismo delle articolazioni, addio dolore

3 79

Le vostre articolazioni sono doloranti? La mattina mettervi in piedi è uno strazio? Non riuscite più a muovervi bene? La schiena è un rottame? La soluzione a tutti questi acciacchi quotidiani che riducono la qualità della vita è LENIART UCII.
Nell’ultimo periodo si è parlato molto di questo INTEGRATORE ALIMENTARE da poco immesso sul mercato, si tratta di LENIART UC II un prodotto distribuito in Italia da HILTON PHARMA, specifico per aiutare a mantenere sana la cartilagine. Si sa le nostre ARTICOLAZIONI sono una parte molto delicata del nostro corpo e con il tempo, complice anche il continuo sfregamento delle nostre giunture, la cartilagine ovvero una sostanza solida ma flessibile che elimina l’attrito tra le ossa, tende a consumarsi e a provocare dolore al punto che è necessario sottoporsi ad interventi fastidiosi. Ciò succede perché l’usura provoca dolore e difficoltà nel muoversi anche semplicemente per piegarsi, camminare o prendere un oggetto.
LENIART nasce per prevenire ed attutire i fastidi. La sua FORMULA BREVETTATA permette, con l’assunzione di una sola dose giornaliera, di dare il giusto supporto al tessuto connettivo. Il segreto è il COLLAGENE DI TIPO II , ovvero di ultima generazione in formula concentrata ad alta biodisponibilità.

Leniart UC II è indicato anche per chi fa sport, gli sportivi sono i soggetti più a rischio proprio perché le articolazioni subiscono maggiori sollecitazioni, ma miglioramenti sono provati anche per i sintomi dell’artrite reumatoide, malattia genetica progressiva. I primi risultati positivi iniziano ad aversi dopo 20 giorni di assunzione, nel caso dell’artrite reumatoide però i tempi sono più lunghi.
LENIART UC II è disponibile in confezioni da 30 compresse al prezzo di circa 28 euro, vi sono oscillazioni rilevanti in base alla farmacia, deve essere assunta una compressa al giorno lontano dai pasti.
Il prodotto non ha controindicazioni ed è consigliato iniziare ad assumerlo già dopo i 40 anni.
OPINIONE PERSONALE

Offre indubbiamente vantaggi nei confronti di fastidi e dolore alle articolazioni. Ottimo da usare al cambio di stagione perché questo è il momento più delicato in cui i dolori diventano più acuti.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

3 Commenti

  1. roberto dice

    é controindicato per chi assume anticoagulanti ( sintrom) ?

  2. salvatore giardiello dice

    ..ho iniziato a prendere il prodotto con la speranza che potesse alleviare un po’ i miei problemi articolari,dovuti in parte anche al mio peso, ma con mia sorpresa man mano che passavano i giorni non mi sono accorto quasi piu’
    di quei fastidiosi dolori ed oggi, dopo avere assunto per una sessantina di giorni una dose giornaliera come prescritto, continuo a giorni alterni e non ho
    piu’ nessun tipo di problema, spero che possa servire anche agli altri e
    grazie a LENIART che ci rende la vita meno dura,l’ho consigliato ad amici e parenti e quasi tutti hanno ottenuto lo stesso risultato in tempi diversi..

  3. Tony 324 dice

    Ho un’ottima opinione di Leniart. Avevo un dolore cronico al ginocchio da 10 mesi, dolore degenerativo delle cartilagini, ripetuti tentativi con magnetoterapia e condroitina, ma nessun risultato. Poi ho cominciato a prendere una compressa di Leniart e dopo circa un mese, non potevo crederci, il dolore è scomparso! Non credo che sia stata una concidenza, poichè il dolore era pressochè costante da 10 mesi, senza attenuazione. In seguito dopo aver finito l’ultima scatola mi sono allora concesso un mese di riposo, oramai ero senza dolore e quindi ho abbassato la guardia, ma ecco che si riacutizza all’imporvviso il dolore. Adesso ho ricomniciato a riprendere Leniart. Mi chiedo tuttavia come fa Leniart ad agire così efficacemnte sul dolore e poi alla sua sospensione a riacutizzarsi. Leniart d’altronde non è un antinfiammatorio ma un integratore delle cartilagini!? Mah!

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.