Non è mai troppo tardi con Jack Nicholson (film)

0 4

Il film è uscito nelle sale cinematografiche italiane nel 2007, il titolo americano “Bucket list” è stato cambiato in “Non è mai troppo tardi”. Diretto da Rob Reiner, vede come attori principali due stelle di primo piano nel panorama del cinema americano: Jack Nicholson e Morgan Freeman. La pellicola appartiene al genere drammatico e introspettivo, la durata è di circa un’ora e trenta minuti.
La storia ruota intorno alla vita di due uomini, Nicholson interpreta Edward Cole, un facoltoso magnate, mentre Freeman è Carter Chambers un meccanico di umili origini. L’incontro tra i due non è dei migliori, entrambi ricoverati in ospedale per alcuni accertamenti non si vedono di buon occhio a stare nella stessa stanza. Il destino ha messo entrambi a dura prova, lo stesso giorno scoprono di avere un cancro allo stadio terminale. Carter non ha rimpianti nella sua vita, ha una bella famiglia felice e unita. Edward è, invece, un uomo arrabbiato e pieno di rancore. Insieme compieranno un viaggio verso la riscoperta di loro stessi e del vero valore della vita L’occasione di questa avventura la da lo stesso Carter, che scrive una lista di cose da fare prima di morire. Una lista da vero sognatore, perchè se prima non aveva solo il denaro per fare quello che voleva, adesso non ha neppure più il tempo. Il ricco Edward prende la situazione di petto, è fin troppo ricco per lasciarsi sfuggire l’occasione di divertirsi fino in fondo e insieme i due uomini danno vita ai punti della lista. Ogni avventura equivale ad un depennamento di una cosa dalla lista di Carter, lanciarsi con il paracadute, scalare una montagna dalla neve perenne sono solo alcune delle cose che i due uomini fanno insieme. A poco a poco l’amicizia tra i due diventa profonda e sincere, però finito il sogno bisogna tornare alla realtà. Carter sarà il primo a morire, l’operazione al cervello non riesce, Edward lo seguirà pochi mesi dopo, ma non prima di aver fatto pace con la sua rabbia e aver ritrovato grazie all’amico gli effetti più veri. La visione di questo film è consigliata a tutti. Anche se si tratta di un film drammatico e sentimentale il messaggio di fondo è ricco di speranza e ottimismo. Tutti meritano una seconda occasione nella vita e quando questa arriva, anche nei termini di una scadenza temporale, va colta e vissuta a pieno. L’interpretazione degli attori protagonisti è credibile e ben articolata. L’alchimia tra i due è molto forte, il contrasto tra il dinamico ed eclettico Nicholson e il pacato e riflessivo Freeman offre allo spettatore una ricchezza di gesti ed espressioni, che solo grandi attori del loro calibro sanno dare. Il finale è scontato e prevedibile fin dall’inizio, nonostante questo è una bella storia da vedere e rivedere, per avere speranza e credere che nella vità basta cogliere le occasioni, non è mai troppo tardi per credere.
Il prezzo del dvd è di circa 9 euro, la versione in blu-ray circa 15 euro.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.