MANGIARE FUORI 6: La Taverna di fra’ Fiusch

0 3

Cari amici, lettori dalla prima all’ultima ora, buon pomeriggio !
Ieri sera sono stata ad una cena deliziosa : con i miei compagni di classe delle scuole superiori ci siamo ritrovati per festeggiare tutti insieme il traguardo dei nostri cinquant’anni di età, nonchè e soprattutto dei quasi trentacinque di bella amicizia.
L’organizzazione, delegata ad Antonietta, è stata veramente impeccabile.

Siamo andati a Revigliasco ed abbiamo cenato alla “Taverna di Fra’ Friusch”, un posto tipico immerso nelle dolci colline subito vicine a Torino.
Essendo una ventina, abbiamo potuto usufruire di una saletta riservata, ricavata su di un terrazzino completamente verandato, con una vista panoramica, soprattutto di sera al tramonto e di notte, molto suggestiva e poetica. Il locale è climatizzato da aria condizionata.
Ma veniamo al piacere del mangiare: abbiamo potuto provare diversi tipi di portate, avendo scelto un menù che prevedeva un antipasto, due assaggi di primi, un secondo, un dolce, caffè, vino.
Due gentili camerieri ci hanno coccolato con la loro disponibilità attenta e simpatica, ed hanno incominciato a servirci un fuori programma di aperitivo con una ciotolina di giardiniera fresca e gustosa.

L’antipasto consisteva in un piatto di carne cruda (tagliata con il coltello), veramente buonissima.
I due primi erano tajarin ai funghi e gnocchi alla bava , favolosi entrambi.
Per secondo si poteva scegliere fra anatra al forno accompagnata da ciliege cotte (un abbinamento per me nuovo, ma molto azzeccato e piacevole), oppure un abbondante fritto di funghi porcini.
Per dessert si poteve scegliere fra un gran numero di possibilità tutte fresche, particolare ed uno più buono dell’altro !
Quindi che dirvi, se non di seguire il mio consiglio e di andare a provare questo locale, che peraltro ha una storia ed una tradizione, che gli permettono di essere già molto ben conosciuto sul territorio torinese, ma non solo anche fra turisti di lontana origine !

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.