MANGIARE FUORI 7: Focaccia campana alla pizzeria “Da Augusto” a Torino

0 2

La pizzeria “Da Augusto” a Torino in via San Quintino la conosco e frequento da moltissimi tempo, da quando cioè si andava a concludere l’anno scolastico con tutti i compagni di classe, incominciando dall’ora di pranzo quando ancora minorenni, per poi passare a quella di cena ormai alle soglie del diploma !
La pizza è sempre stata buona, fatta con ingredienti di ottima qualità e l’attenzione per il cliente elevata.
Locale all’inizio di dimensioni decisamente minori e con un arredo rustico, che via via è andato ampliandosi, raggiungendo una capacità eleva di posti tavolo, e rendendo il suo stile molto più urbano ed elegante.

Non è però un posto che metta soggezione, vanno ancora gruppi di persone, più o meno grandi, con una età dalla più tenera alla più matura.
Specializzata anche in menù che prediligono il pesce, esposto in frigoriferi a vista subito sull’ingresso per verificarne già alla prima occhiata la qualità e freschezza.
La mia pizza preferita di questo posto è sempre stato il “calzone della casa” un mix di ingredienti dal giusto equilibrio, quali ricotta, spinaci, mozzarella, che sono una vera delizia per il palato.
Ieri sera però, grazie ad un consiglio lungimirante di mio marito, abbiamo provato la “focaccia campana”…carissimi, è stata una scoperta favolosa: viene cucinata in formato per due persone, servita già a spicchi, è ricoperta di radicchio, pomodorini, rucola distributi in maniera omogenea; in mezzo a questo bell’abbinamento di colori e gusti, troneggia, facendo bella mostra di se una burrata…. grandissimo piacere, che non posso non condividere e consigliare a tutti voi !

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.