MANGIARE FUORI 9: QC TermeTorino

0 2

Buongiorno cari amici lettori !
Inserisco questi pensieri di riflessione dentro la rubrica Mangiar Fuori, anche se l’argomento è molto più vasto ed articolato…mi vengo a spiegare !
Grazie alla generosità di due amici , Chiara e Franco, abbiamo ricevuto in dono e quindi avuto modo di conoscere, provandola, la realtà, esistente peraltro già da diverso tempo nella nostra città, delle Terme QC termetorino.

Ero stupita di tale offerta di benessere, non avendo mai sentito che la città sabauda facesse parte dei percorsi ad incidenza termale.
Ma lo stupore è passato molto in fretta, lasciando il posto al piacere di una bella esperienza. Vi racconto :
ho prenotato andando sul sito on line, bello e di facile consultazione ed utilizzo.
Le terme sono localizzate in un palazzo antico e nobile, completamente rimesso a nuovo, mantenendo però arredi e stile originali, ma di fattura e comodità moderna.

I locali adibiti alle varie attività termali sono su 3 livelli, di cui 2 fuori terra. Al piano terra c’è la zona bar – ristorante (consumazioni non sono comprese nel biglietto di ingresso, ma i prezzi non sono elevati e il menù è ricco di portate varie e salutari), e spazi adibiti a massaggi (anche questi non sono fra i servizi compresi nel biglietto d’ingresso). Non mi intendo molto di massaggi e loro costi, devo dire che sono stata fortunata avendone uno compreso nel regalo; comunque per darvi un’idea i prezzi vanno dai 38 euro per uno parziale da 25 minuti ai 130 euro per uno di coppia per 50 minuti. Oltre alla tipologia del massaggio (parziali, scacciapensieri, modellante, linfodrenaggio, sportivo, decontratturante etc) si può scegliere la musica di sottofondo e il prodotto che verrà utlizzato per ricevere tale trattamento (olio di mandorle dolci, monoi di Tiare, Baume all’olio di Oliva).
Scale ed ascensori conducono ai piani superiori dove si trovano stanze adibite a momenti di relax diversi e simpatici (quali ad esempio materassi ad acqua, sedie dondolo a soffitto, ) ed al piano sottoterra dove si trovano piscine e trattamenti a base acqua ….piscine calde, fredde, a luci colorate per cromoterapia, aromatizzate, docce calde e fredde, cascate calde e fredde, percorsi per i piedi, vasche per il pediluvio, vasche idromassaggi, bagno turco.
Passando dal ristorante si esce sul giardino, nascosto da siepi ad occhi dei passanti e protetto dai rumori del traffico. In tale area verde ci sono 3 piscine rotonde ad acqua calda, di cui 2 sono per idromassaggio ed 1 “sensoriale musicale”…..una delizia che ti culla se ti sdrai con le orecchie sotto il pelo dell’acqua.
Non mi dilungo oltre, il mio consiglio è di provare l’esperienza QC termetorino, dedicando a questo momento di coccola personale un bel lasso di tempo….il biglietto di ingresso stabilisce un orario di accoglienza, ma non limita la permanenza se non con il momento di chiusura serale, che se non ricordo male è intorno alle 22 !

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.