Mission Impossible 4 Protocollo Fantasma (film 2012 con Tom Cruise)

0 1

Dopo essere riuscito a evadere da una prigione moscovita, l’agente Ethan Hunt (Tom Cruise) si ricongiunge col suo vecchio amico Benji Dunn (Simon Pegg), insieme all’agente Jane Carter (Paula Patton) e all’analista William Brandt (Jeremy Renner). La loro missione è quella di salvare il mondo dalla guerra civile che potrebbe scoppiare fra Russia e Stati Uniti.

Il governo degli Stati Uniti d’America affida proprio a Hunt e alla sua agenzia, la IMF (Impossible Mission Force), l’incarico di recuperare dei codici per un lancio nucleare e contrastare così una nuova possibile minaccia atomica. Per far ciò, gli uomini di Hunt dovranno infiltrarsi nel Cremlino, ma purtroppo la missione avrà esito negativo: i codici di lancio finiranno in mano a una killer professionista, che agisce per ordine di un misterioso personaggio denominato Cobalt, e una bomba esploderà nella Piazza Rossa. Tra i tanti ostacoli che incontrerà sul suo cammino, Hunt dovrà scontrarsi con il milionario russo Kurt Hendricks (Michael Nyqvist) e il suo diabolico piano per screditare l’agenzia. Hendricks, in realtà, vuole ricostruire l’Unione Sovietica, distruggere gli avversari storici del suo paese (gli Stati Uniti d’America) e arrivare così a dominare l’Europa. Proprio a causa di Hendricks, infatti, l’agenzia IMF viene accusata di essere la vera dell’attentato terroristico al Cremlino e viene abbandonata dal Governo americano. A Ethan Hunt e al suo team sarà richiesto di agire seguendo il cosiddetto Protocollo Fantasma (il “Ghost Protocol”), un metodo operativo che consiste nel portare a termine la missione senza ricevere alcun tipo di copertura da parte della loro agenzia. Se dovessero essere catturati, nessuno potrebbe far nulla per impedire loro di essere accusati di terrorismo e alto tradimento. Diventa sempre più difficile, quindi, il tentativo di sventare un complotto terroristico che sembra assumere dimensioni internazionali e che rischia di sfociare prima in un attacco nucleare e, di conseguenza, nella Terza Guerra Mondiale.

Un nuovo entusiasmante episodio (è il quarto) della saga più amata dagli appassionati di live action. Tom Cruise veste nuovamente i panni dell’agente Ethan Hunt, sottoponendosi a un duro allenamento intensivo per interpretare personalmente le acrobazie del suo personaggio senza l’ausilio di controfigure. Insieme a lui, anche se presente solo per un cameo, Ving Rhames (Luther Stickell), l’unico altro personaggio presente nell’intera saga.
La regia, stavolta, è stata affidata a Brad Bird che, dopo aver diretto diversi film d’animazione (Ratatouille, Gli Incredibili) si è ritrovato alla sua prima esperienza con un live action, avendo tra le mani un budget di 140 milioni di dollari e la possibilità di girare parzialmente con macchine da presa IMAX che hanno reso ancor più spettacolari le scene d’azione.
Il film è stato distribuito nelle sale italiane dalla Universal Pictures a partire dal 27 gennaio 2012.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.