Motorola Razr (Cellulare)

0 2

Il nuovo Motorola Razr è il diretto concorrente di iPhone 4S e Nexus grazie ad un design elegante, ai materiali di qualità e alle prestazioni eccellenti. Il sistema operativo preinstallato è Android 2.3.5 Gingerbread, ma sicuramente già nei primi mesi del 2012 riceverà l’ultima versione, la 4.0 denominata Ice Cream Sandwich.
Il nuovo Razr vanta soluzioni all’avanguardia a partire dalla scocca, realizzata con il Kevlar che conferisce al telefono una certa resistenza, il display, invece, ha il vetro Corning Gorilla antigraffio e tutto il telefono è impermeabile.
Leggero e sottilissimo, con un peso di soli 127 grammi e una profondità di 7,1 mm, non rinuncia alle prestazioni, assicurate da un processore dual core da 1.2 GHz,1 GB di memoria RAM e 16 GB di spazio di archiviazione, espandibile tramite micro SD fino a 32 GB. Ampio il display da 4,3 pollici, super AMOLED, con una risoluzione di 540×960 pixel ed una densità di 240 dpi, abbinato ad un touch screen, multi touch e capacitivo che offre un’ottima sensibilità, ed agli ormai immancabili accelerometro, sensore di prossimità e di luminosità.

Le fotocamere sono due, una posteriore da 8 Mpx ed una anteriore da 1.3 Mpx, in particolare quella posta sul retro del dispositivo, dotata di uno zoom digitale da 8X ed uno stabilizzatore di immagine, permette di catturare foto sempre a fuoco sfruttando tutta la potenza dello zoom e filmati nitidi in HD a 1080p e 30 fotogrammi per secondo.
Il Razr è un quadband e supporta oltre alle reti Wap, Gprs, Edge, Umts, la rete Hsdpa, con una velocità massima in ricezione di 14.4 Mbps.
La connettività, invece, è garantita da una mini-usb, da una porta HDMI, dal Bluetooth 4.0, e dal Wifi (802.11 b/g/n). Il gps è di tipo assistito, il che comporta una riduzione dei tempi di funzionamento, e sfrutta Google Maps ed una bussola integrata, manca invece l’NFC.
Android, poi, assicura funzionalità ottime, ha già preinstallate applicazioni utili come la ricerca, il lettore di documenti Office, Gmail e Youtube, e da il meglio soprattutto nella navigazione, nella gestione dei social network, nella configurazione della posta elettronica e offre una vasta scelta di applicazioni, disponibili nell’apposito Market, che permettono di personalizzare completamente il nostro smartphone. Inoltre Motorola ha pensato bene di equipaggiare il suo Razr con MotoCast, un’applicazione che permette di trasferire dati da cellulare a PC tramite streaming.

La batteria a ioni di litio da 1780 mAh ha una potenza dichiarata di 270 ore in standby e 7 ore in conversazione, quindi inferiore rispetto ad altri terminali con le medesime caratteristiche ma più vicina a quella che realmente è possibile raggiungere.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.