Nuovo Very Irresistible Electric Rose (profumo Givenchy)

0 2

Liv Tyler celebra la nuova edizione 2012 del profumo di Givenchy Very Irresistible, che porta il nome di Electric Rose, con un video musicale dal sapore rock, con il quale, sulle orme del padre, si scopre cantante.
Givenchy presenta il suo nuovo profumo, Very Irresistible Electric Rose, una riedizione del suo classico Very Irresistible, lanciato nel 2003. La storica maison ha scelto di celebrare l’evento con un’iniziativa particolare che, con la collaborazione con Sony Music Entertainment, coniugherà musica e bellezza.
In occasione del lancio della neonata fragranza, infatti, una sensualissima Liv Tyler – già icona della maison Givenchy e riconfermata protagonista della campagna pubblicitaria – nell’inedita veste di cantante, interpreterà, in un video in black & white realizzato appositamente da Johan Renc, il singolo Need You Tonight, un brano degli INXS.

Anche qui, come nel celebre film che le ha regalato la notorietà, la giovane attrice e modella ballerà (e canterà) da sola, accentrando su di se’ l’attenzione dello spettatore e dei bellissimi ragazzi con lei nel video.
Musica rock, dunque, come il sound al quale si ispira il nuovo Electric Rose. Una fragranza trendy, giovane e frizzante, ma con un tocco romantico e floreale, con note di mirtillo, limone, basilico e verbena, accomunate da un cuore di rosa, anice verde e viola rugiadosa; il tutto su una base strutturata su note di legno di cedro e muschio perlato.
Il profumo, dal sapore fresco ideale per la primavera, sarà disponibile in profumeria a partire dal mese di marzo.
Anche la confezione e’ tutta nuova, “very irresistible”; il flacone conserva la stessa forma affusolata dell’edizione originale, ma si veste di argento, con delle techno rose specchiate tono su tono: un profumo che non si potrà fare a meno, oltre che di indossare, di esporre in bella vista.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.