OCCHIO ALLA TELA 3 : IN RIVA AL MARE

0 2

Cari lettori,
prima di tutto grazie di essere qui per conoscere quello che ho da dirvi oggi !
Questa mattina, appena sveglia, mi sono gustata un buon caffè, fuori in balcone, ed ero piacevolmente rilassata dal sole che stava nascendo, nonchè da una brezzolina rinfrescante. Questo contesto, malgrado i molti chilometri di distanza, mi ha condotta con il pensiero alle vacanze al mare, quelle trascorse negli anni, e poi con un pizzico di nostalgia a quelle di quest’anno, che per tutta una serie di ragioni non ci saranno.

Quando si crea un feeling, una simpatia, a volte i pensieri corrono reciproci e neanche mezz’ora più tardi, mi giunge un sms della pittrice che anche voi che mi leggete ormai conoscete : Gabriella Galligani.
Mi chiede se ho voglia di vedere un suo nuovo quadro per il quale è molto contenta del risultato. Sono molto lusingata di questa proposta, che mi incuriosisce e quindi oggi ci siamo incontrate. Indovinate un po’ dove è ambientato il quadro ? In riva al mare ! Meraviglioso, una combinazione che contribuisce a dare un ‘immagine ai miei pensieri al rumoreggiar delle onde.
Diverso dagli altri dipinti di Gabriella finora visti, un tratto più deciso, più marcato nelle tinte e nei dettagli; colori brillanti che rievocano proprio la luminosità delle giornate terse ed assolate nelle località marine, soprattutto quelle nel nostro bel Sud Italia. Un gruppo di barche di legno da pesca sono appoggiate alla riva, riposo diurno dopo una notte di lavoro. Case bianche fanno da sfondo al lambire delle acque. L’assenza di persone aumenta il senso di tranquillità, portando alla mente solo la melodia ritmata del mare, con tutti i suoi odori e sciacquii !
Brava Gabriella e grazie della condivisione !

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.