Olio di Cocco Extra Vergine Biologico Crudo di Coconut Merchant

0 9

L’olio di cocco si ricava dall’omonima noce.
La pianta (cocos nucifera) è tipica delle zone tropicali.
La mandorla di questo prezioso frutto prende il nome di copra, ed è proprio da quest’ultima che si ottiene l’olio di cocco.

Le noci di cocco possono essere inserite nella lista dei cibi altamente calorici, infatti sono composte da grasso per il 65% del loro peso ed è proprio questa caratteristica a rendere possibile la produzione di olio.
Il processo di lavorazione prevede l’essiccazione della copra (ossia della polpa) per eliminare l’acqua ed aumentare la percentuale di olio. La copra verrà poi pressata per estrarre tutto l’olio contenuto. A seguire avverrà un processo di raffinazione come per altri oli vegetali. 

Il punto di fusione dell’olio di cocco è di 24°C per questa ragione lo si trova liquido nei paesi caldi mentre da noi, generalmente, ha la forma di un panetto e si conserva in frigo.
L’olio di cocco è un grasso vegetale ottimo in cucina sia per la preparazione di piatti dal sapore etnico sia come valido sostituto del burro per realizzare ottimi dolci.

Tenuto in gran conto dai vegani per le sue molte proprietà, va comunque consumato con moderazione ed inserito nel contesto di una dieta sana e variata. Infatti l’olio di cocco contiene circa 899 kcal per 100 grammi di prodotto. E’ costituito prevalentemente da grassi saturi come caprinico, caprilico, caprico e laurico. Va detto, però, che questi acidi grassi sono a media catena e non influenzano in maniera negativa il colesterolo presente nel sangue.

Durante la digestione gli acidi grassi presenti nell’olio di cocco raggiungono con rapidità il fegato trasformandosi in energia utilizzabile velocemente.
Inoltre essendo un alimento termogenico accelera il metabolismo favorendo il consumo del grasso in eccesso presente nel corpo.
L’utilizzo di questo olio tutto vegetale aiuta a prevenire e combattere alcune patologie ormonali. Può essere, pertanto, un valido aiuto anche contro l’acne.
L’olio di cocco risulta un buon alleato per le difese immunitarie e un alimento protettivo per lo stomaco.
Affinché le proprietà di questo alimento siano realmente utilizzabili è necessario scegliere un prodotto di buona qualità, non tagliato con altri oli. La scelta di un prodotto economico non è una buona garanzia di qualità. L’olio di cocco va consumato con moderazione, inserendolo in una dieta ben equilibrata e scegliendo un prodotto di qualità garantita.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.