Opinione personale Audi s8 plus

0 2

Le berline tedesche sono rinomate per la loro estrema cura nei dettagli abbinata ad una meccanica potente e scattante. La S8 plus della Audi non fa eccezione: il motore della berlina della casa di Ingolstadt nitrisce nel cofano, forte dei suoi ben 605 cavalli, permettendo di fare gli 0-100 km/h in poco meno di 4 secondi. Il tutto è custodito nello scrigno di una carrozzeria quasi interamente in alluminio, con opzionali inserti in carbonio, con sedili in pelle, cerchi da 21 pollici, freni carboceramici e scarico sportivo, tutto di serie.

Tra i pro possiamo senza dubbio segnalare un’importante revisione dell’elettronica rispetto a quella della S8, che ha migliorato di molto il cambio automatico triptronic a otto marce del precedente modello, adattandolo meglio al passo corto della vettura, al motore V8 e alla trazione integrale. Anche la buona solidità e stabilità complessive sono tra gli aspetti positivi caratterizzanti l’ultima nata in casa Audi. Tra i contro annoveriamo il sistema PreSense ancora troppo invasivo per una sportiva di questo tipo. Di questo sistema di sicurezza avremmo preferito una versione ancor più user friendly e customizzabile. Esso sembra infatti prendere il controllo del veicolo sul più bello, quando l’esperienza di guida sportiva dovrebbe essere invece l’aspetto preponderante della conduzione della Audi S8 plus. Inoltre, le dotazioni di serie dell’impianto stereo e del navigatore non sembrano all’altezza degli altri accessori. Infine, in un inevitabile paragone con le altre vetture del segmento delle berline sportive di lusso, il design di questa nuova tedesca sembra invariabilmente sorpassato e assimilabile ai modelli precedenti.

È senza dubbio un veicolo sportivo ed elegante, specialmente se si è legati ad un’immagine compassata di berlina sobria e senza fronzoli, di gran vaglia. Non è però un’automobile per tutte le tasche, visto che sarà lanciata sul mercato in Germania da novembre prossimo col prezzo base di circa 140mila euro.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.