Opinione personale Borse Coccinelle Autunno Inverno 2015-2016

0 2

La nuova collezione Autunno Inverno 2015 – 2016 delle borse di Coccinelle sembra sia davvero all’insegna del colore. Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, la stagione invernale non è affatto sinonimo di colori scuri e cupi. Proprio per sfatare questo mito, Coccinelle ha deciso di dire addio a colori nude, neutri e scuri una volta per tutte e di sbizzarrirsi, sperimentando atmosfere tutt’altro che tristi.
Il brand tutto italiano, produttore di borse e accessori da viaggio, ha deciso di unire all’alta qualità della sua pelletteria anche il colore, elemento fondamentale dell’intera nuova collezione.
Tutte le nuove borse in pelle e camoscio della collezione Autunno Inverno 2015 – 2016 si caratterizzano per le loro tonalità intense e vibranti che danno un tocco di brillantezza al freddo invernale. Coccinelle ha scelto linee pulite e molto semplici, insieme a dettagli metallici, ma senza troppi abbellimenti inutili.

Tra i modelli presentati in questa collezione, la borsa a mano rimane sempre un must per ogni guardaroba femminile che si rispetti. Comoda, elegante e pratica, grazie anche alla tracolla staccabile, Coccinelle l’ha realizzata squadrata e lineare, con chiusura a zip e fodera interna in tessuto. I colori? Un ruggine sgargiante in camoscio è ciò che ci vuole per scongiurare il freddo invernale e vestirsi di tinte calde e confortevoli.
Altro modello è quello della tracolla fuxia, forse un po’ insolito per quanto riguarda la moda invernale, però mai dire mai! Un colore acceso come questo sicuramente risveglierà ogni nostra sensazione andata in letargo.
Per le donne più classiche, la borsa nera non manca mai, pur essendo sempre molto casual e informale. Ma proprio per questo si potrà abbinare anche per look da sera senza nessun problema.
Da non dimenticare poi il bordeaux, altro colore molto in voga tra le borse della collezione Autunno Inverno 2015 – 2016 di Coccinelle.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.