Opinione personale megabus.com

2

Megabus.com è il sito di autobus a basso costo per consentire a tutti di viaggiare in modo comodo e a prezzi bassi. La compagnia, che opera nel resto d’Europa già da molti anni, in Italia ha iniziato ufficialmente dal 24 giugno 2015. La flotta comprende 23 autobus che collegano 13 città italiane: Milano, Torino, Bologna, Genova, Venezia, Padova, Verona, Sarzana, Siena, Pisa, Firenze, Roma, Napoli. Dopo quest’ultima città, non è prevista nessuna fermata al Sud.

Il costo indicativo è a partire da € 1,00. La scritta gialla laterale del prezzo spicca sul colore blu di Megabus. La proposta è allettante. Potersi spostare su e giù per la penisola a prezzi vantaggiosi è una comodità per molti che hanno necessità di viaggiare a costi bassi per esigenze economiche. I mezzi sono di nuova produzione.

Gli interni sono curati anche se con poco spazio tra un sedile e l’altro. Viaggi lunghi 15 ore potrebbero essere pesanti se non si ha la possibilità di allungare le gambe. Del resto, i posti disponibili sono 88 per cui lo spazio è stato impiegato per mettere qualche sedile in più. Su Megabus è disponibile la toilette. Un piccolo spazio che serve per i momenti di necessità durante il viaggio.

Il tragitto prevede delle soste regolari in stazioni di servizio per consentire il cambio degli autisti. Quindi, è possibile distendersi un attimo e rinfrescarsi prima della prossima tappa. I tempi di percorrenza sono piuttosto lunghi rispetto alla media. Un esempio, la tratta Milano-Napoli può arrivare a essere percorsa in 15 ore. Un po’ troppo, ma, vista la possibilità di pagare prezzi a partire da €1,00 ci può anche stare. Le prenotazioni a queste condizioni vanno fatte con parecchi giorni di anticipo sul sito Megabus.com.

Per prenotazioni dell’ultimo momento i biglietti possono arrivare a sfiorare €100,00. Comunque, in ogni caso, è da provare. Questo tipo di viaggio può essere un’occasione per i ragazzi che vogliono girare l’Europa a prezzi low-cost. Essi, in genere, non prestano molta attenzione alle comodità e ai tempi di percorrenza. Il collegamento wi-fi a bordo, inoltre, consente un collegamento internet a chi ha esigenze lavorative. La connessione è ad intermittenza ma, resta comunque, una comodità. Si spera che la manutenzione dei Megabus sia fatta in modo continuo al fine di mantenerli puliti per molto tempo visto il numero di persone che viaggiano. Stare in un ambiente confortevole durante un lungo viaggio è quanto più possa auspicare ogni passeggero. Infine, alcuni autisti non parlano bene l’italiano e non conoscono l’inglese. Inoltre non è consentito comunicare con loro durante il viaggio.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.