Opinione personale Sondey: Shortbread Rings (biscotti palma free)

0 13

Shortbread Rings, prodotti da Sondey, sono dei biscotti al burro che riproducono fedelmente le ricette nordeuropee e si dimostrano perfetti in accompagnamento di bevande calde. Realizzati nella tipica forma rotonda e striata, gli Shortbread Rings rimandano ad atmosfere antiche, quando le nonne preparavano la merenda ai propri nipoti, con prodotti genuini.

In passato non era infrequente vedere tale tipologia di biscotti in scatole di latta che venivano prontamente riutilizzate per contenere gli arnesi da cucito o altri oggetti. Oggi invece la confezione in plastica sottovuoto è contenuta in una scatola di cartone riciclabile. Tra gli ingredienti degli Shortbread Rings figura il burro, inserito in una percentuale tale da non avere altri grassi, nè vegetali nè animali, favorendone la conservazione nel tempo. Un elemento da non trascurare è che è assolutamente assente l’olio di palma, una componente alimentare, di bassa qualità e di larga diffusione, che viene inserita nella maggior parte della produzione dolciaria.

Personalmente, sin da bambina ho sempre amato i biscotti al burro, ricordo con una certa nostalgia gli spuntini che facevamo con i miei fratelli come pausa studio e la nonna che ci portava il succo di frutta e una scatola colorata che conteneva questi dolci buonissimi, con un profumo inebriante. Negli anni ho sempre ricercato questo gusto, acquistando diversi biscotti ma che puntualmente mi deludevano. Poco tempo fa, girando tra gli scaffali di un supermercato discount, che frequento per la qualità dei prodotti a prezzi vantaggiosi, ho notato la scatola degli Shortbread Rings, della marca Sondey. Poichè altre volte avevo avuto modo di consumare prodotti alimentari di questo marchio, ho deciso di provare, perchè sono curiosa e voglio sempre provare nuove cose.

Il prezzo molto conveniente mi ha conquistata, dunque ho provveduto all’acquisto. Appena aperta la confezione, in plastica sigillata, un profumo di vaniglia e burro naturale ha invaso tutta la cucina, conquistandoci totalmente. Al primo morso ho verificato subito il sapore, esattamente come ricordavo i biscotti di mia nonna, friabili e delicati. Anche i miei bambini li hanno graditi molto e insieme abbiamo terminato un’intera confezione. Da mamma, sapendo che questi biscotti, oltre che squisiti, sono anche privi di ingredienti dannosi, tra i quali l’olio di palma, ho deciso di inserirli nella routine quotidiana, da consumare a colazione oppure durante il pomeriggio per un break dallo studio. Trovare alimenti che riescano a soddisfare le proprie esigenze familiari, ad un prezzo contenuto, è veramente difficile, gli Shortbread Rings di Sondey rappresentano il giusto compromesso tra gusto e genuinità e, in base alla mia esperienza personale positiva, ne consiglio caldamente l’acquisto, anche per i bambini.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.