Opinione Personale su Dark Souls III

0 0

Ultimo episodio per la saga di Dark Souls

Eccoci alla recensione del terzo e, probabilmente, ultimo capitolo della sanguinosa e mortale saga Dark Souls, di FromSoftware. Scopriamo assieme cosa ci attende.

 

Perchè i soldi per Dark Souls 3 sono spesi bene

Nel panorama videoludico recente, sempre più spesso, gli ultimi videogiochi presentano l’un l’altro un livello di difficoltà omogeno.
Questo livellamento, man mano sceso verso il basso, ha finito per favorire quei titoli che tendevano ad essere più casual che hardcore, e che il giocatore poteva risolvere facilmente, mediante un tempo di gioco molto basso.

In questo panorama è arrivato violentemente la saga di Dark Souls, che si impone subito come caposaldo del videogame per giocatori hardcore.

Darlk Souls III sempre in bilico tra presente e passato

Dark Souls III fa tesoro di tutto ciò che FromSoftware ha imparato nel corso degli anni, da Demon’s Souls a Bloodborne, passando per i due capitoli precedenti della saga.
Fin dalla schermata di introduzione avvertiamo lo stesso sentimento oscuro e di disagio che ci ha accompagnati anche durante i due precedenti capitoli, facendoci presagire un’avventura piuttosto lunga e complessa.
A differenza del titolo precedente, questa nuova uscita si appoggia molto di più ad una trama, pur non rendendo il gioco incomprensibile a chi si avvicina per la prima volta alla saga, our se  riallacciandosi molto più spesso al primo titolo, che richiamerà più volte, tramite ricordi e luoghi. Sta proprio qui la forza di questo titolo: nonostante le meccaniche già conosciute, perfezionate ma non innovative, riesce ancora a scaldare il cuore del giocatore, evocando tutti i ricordi e rendendo preziose tutte le ore passate a giocare al primo Dark Souls.

Il comparto grafico è sempre eccezionale, così come la giocabilità e la difficoltà che riusciranno sempre a soddisfare ogni gusto e persona, nonostante sia lontano dai canoni dei videogiochi comuni.
Come i precedenti titoli, Dark Souls III riesce ad affermarsi come un gioco assolutamente must have per ogni giocatore che si rispetti.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.