Opinione personale su Kenwood Cooking Chef

0 15

Si tratta del rivoluzionario robot da cucina, ormai leader in tutto il mondo. Il Kenwood Cooking Chef è in grado di sostituire tranquillamente un’intera cucina, grazie alle sue qualità e funzioni.
In questo articolo, cercheremo di analizzare in maniera sintetica ma efficace tutte le sue caratteristiche.

 

Kenwood Cooking Chef

Il robot è finalizzato sia per le cotture a caldo che per quelle a freddo, ed è anche in grado di impastare.
I risultati saranno impasti più gonfi, ed un’eccellente mantecatura dei risotti, per esempio.

Il Kenwood Cooking Chef è costituito da diversi articoli: sono comprese nella confezione diverse fruste, utili per le più svariate preparazioni. Per esempio, è compreso un gancio per impastare, quindi perfetto per la pasta fresca; la frusta a filo grosso e quella più tradizionale. Infine, un cestello per la cottura a vapore, un frullatore ed un tritatutto. Il tutto è realizzato in acciaio inox, considerato di eccellente qualità.

Il Kenwood Cooking Chef è ormai famoso per il suo movimento planetario e può vantare circa 1500 Watt di potenza! Esso cuoce le pietanze tramite induzione, ovvero tramite la generazione di calore attraverso un campo elettromagnetico. Il suo utilizzo può essere difficoltoso all’inizio, ma è presente anche un manuale ben dettagliato; con un po’ di pratica tutto è possibile.

L’unica “pecca”, se tale vogliamo definirla, è forse il suo costo un po’ elevato ( lo trovi qui, su Amazon a prezzo ridotto e con spedizione gratuita), e pertanto non tutti possono permetterselo.
Ma è anche doveroso dire che un prodotto di qualità come questo può solamente essere un investimento, poiché si risparmia tempo e fatica: fa tutto lui! Perfetto per cucinare pietanze per le famiglie numerose, o per le riunioni durante le feste natalizie e pasquali: il Kenwood Cooking Chef vanta una planetaria dalle ampie dimensioni, e quindi anche una buona capienza.
Per concludere, questo prodotto è consigliato per tutti, o almeno per chi non teme la tecnologia.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.