Opinione personale su LG Watch Style e LG Sport Watch

0 1

Una nuova era firmata Google e LG. Dopo una battuta d’arresto ecco finalmente disponibile il nuovissimo Android 2.0 e due smartwatch di ultima generazione.

Nuova uscita firmata LG

Dopo un anno di uscite deludenti,nel mondo degli smartwatch, si è arrivati ad un punto di svolta. Recentemente ha visto, finalmente, “la luce” il rilascio di Android Wear 2.0 da parte del colosso del web, proprietario della piattaforma. Era da tanto che si aspettava un balzo in avanti e quindi un rinnovamento dei prodotti reperibili sul mercato nel settore degli orologi smart, una nuova generazione di tecnologie per giornate alla “Google Style”. Finalmente l’azienda americana ha dato il via e una nota casa di cellulari, la LG, non ha atteso un secondo per fare il passo in avanti proponendo, non uno, ma bensì due smartwatch ad hoc, innovativi ed accattivanti. LG Watch Style e Watch Sport, entrambi progettati da LG in collaborazione con Google, sono i pionieri del 2017 nel mercato degli smartwatch.

LG Watch Style, smartwatch per ogni occasione
Il primo modello è senza dubbio molto versatile. Adatto alla vita di tutti i giorni. Indubbiamente comodo da indossare è molto elegante e più classico rispetto al fratello, LG Sport Watch.

Disponibile in argento, oro rosa e titanio, può essere personalizzato con svariati cinturini in pelle e silicone. Display P-OLED con una risoluzione di 360×360 pixel, 512MB di RAM, memoria interna da 4GB, batteria da 240mAh, ricaricabile in modalità wireless e il bottone di accensione rotante, il quale consente un approccio “easy” ed immediato anche a tutte le app sono i punti di forza e le caratteristiche più salienti di questo modello. Inoltre è resistente all’acqua e alla polvere. Unica pecca, forse, è che può interfacciarsi unicamente via wi-fi.

LG Sport Watch, smartwatch sempre in movimento
Il secondo modello, di casa LG, è pensato per chi ama lo sport. Più potente rispetto al fratello, LG Watch Style, è dotato di sensori per tracciare ogni attività fisica. Caratterizzato da un cinturino in elastomero per alte prestazioni, è disponibile in color titanio e blu scuro. Sul lato tecnico è un vero “mostro”, qualunque sportivo non potrebbe desiderare di meglio: sensore ad alta frequenza cardiaca, GPS ad elevata precisone, per avere sempre sott’occhio i percorsi di allenamento, possibilità di utilizzo in assenza di smartphone per gran parte delle app, opportunità di effettuare chiamate, anche senza avere il proprio cellulare sotto mano. Per quanto concerne le caratteristiche tecniche è dotato di dispaly OLED, ha una risoluzione di 480×480 pixel, 768MB di RAM, 4GB di memoria interna e una batteria da 430 mAh. Può essere interfacciato sia con wi-fi che con bluetooth.

Quando sarà possibile acquistarli
La disponibilità per l’acquisto ha avuto totale precedenza negli States. Ovviamente c’è la speranza che questi due nuovi smartwatch arriveranno anche in Italia, ma per il momento la data precisa dell’immissione nel mercato nazionale è ancora un’incognita. Seppur nel web, molti negozi on-line, avevano già iniziato a effettuare preordini a tutt’ora la vendita è ancora a data da destinarsi e non si ha neppure la sicurezza matematica che LG concederà la vendita.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.