Opinione personale su MSI GT83VR, ovvero il gaming poco portatile

0 0

Gli amanti del gaming sono alla costante ricerca di nuove macchine per poter giocare al meglio. Il MSI GT83VR è un notebook davvero incredibile per chi vuole avere questo genere di computer, ma bisogna analizzare tutte le componenti per capire al meglio cosa lo rende davvero unico.

 

Le dimensioni e l’hardware

Non è sicuramente uno dei portatili migliori in quanto comodità. Il peso è notevole, visto che parliamo di circa 6 kg, con relativi alimentatori da 1 kg ciascuno. Non di certo un notebook da poter portare con sé.
I componenti interni sono ovviamente incredibili. Il MSI GT83VR ha uno schermo da 18,4” full Hd, con un processore Intel Core i7-6820HK: per i meno esperti, uno dei processori più potenti di cui si può armare un notebook.
Anche la memoria Ram ha numeri da capogiro: 32 GB ddr4 con una GPU doppia da 8 gb ciascuna.

Delle componenti in grado di far girare la testa a tutti gli esperti del settore. Lo schermo è davvero un ritrovato di tecnologia, con tantissime impostazioni personalizzabili.

I difetti

Purtroppo questo modello interamente concepito per il gaming ha molti difetti riguardo l’autonomia. Con caratteristiche simili è più che comprensibile un dispendio di energia alquanto cospicuo. Questo tipo di notebook sono ovviamente legati moltissimo al consumo di energia, quindi per chi si dedica a sessioni molto lunghe non può far altro che armarsi di presa di corrente e tantissima pazienza.

Il prezzo finale

Ovviamente il prezzo è abbastanza alto: parliamo di 5.000 euro, un prezzo davvero fuori mercato per molti.

Normale parlare di prezzi così alti quando le componenti hardware hanno queste caratteristiche: ad esempio il masterizzatore blue ray fa capire come l’intenzione di MSI sia andare a creare un computer in grado di poter dare il massimo per chi ama giocare. Un ritrovato di tecnologia che fa si che questo MSI GT83VR si a un vero e proprio gioiellino.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.