Opinione personale su Nintendo Switch

0 0

Nintendo Switch: la nuova console di Nintendo.
Un incrocio tra tradizione e innovazione sulla strada di WiiU

Cos’è Nintendo Switch e quali novità propone

A metà strada tra tablet e console, Nintendo Switch è il nuovo modo di reinventare l’home gaming da parte di Nintendo, ma la fortuna della nuova sfida della casa di Kyoto dipenderà sicuramente dalla qualità dei giochi e dalla capacità di reinventarsi oltre i classici.

Che la Nintendo abbia fatto della sinergia tra la tradizione e l’innovazione il suo punto di forza non è un mistero. La sua peculiarità è da sempre quella di sfruttare al massimo la notorietà di alcuni classici del videogioco come Mario Bross, giusto per fare un esempio altisonante, reinventandoli su console completamente diverse da quelle dei principali concorrenti.
La nuova console Switch sembra indicare la strada maestra che i piani alti di Nintendo hanno deciso di percorrere e che ha trovato in Wii U un’importante svolta. Non è un caso, quindi, che il gioco di lancio della nuova console sia un nuovo capitolo del classico The Legend of Zelda, intitolato “Breath of the wild“.

Come si gioca con Nintendo Switch

Nintendo Switch è, sostanzialmente, un tablet dedicato al gaming con tutto quello che quest’affermazione comporta. Scendendo nel dettaglio, la console vera e propria è uno schermo multitouch appena più spesso di un Ipad in cui possono essere inserite delle cartucce di nuovo formato simili a delle SD che contengono i giochi.
Nella confezione sono disponibili anche una coppia di Joy-Con, il vero tocco di stile e la grande novità della console. Si tratta di due mini joypad che possono essere collegati fisicamente alla console tramite delle guide laterali e che permettono di usare la console come un’unità di gioco indipendente.

Naturalmente la Nintendo Switch può essere anche connessa ad un televisore per giocare in modo classico, tramite una docking station anch’essa in dotazione nella confezione base della console. Si tratta di un comodo alloggiamento per la Switch che va collegato al televisore tramite un cavo hdmi (in dotazione) e che serve anche a ricaricare la console.
Nel caso si voglia usare la Switch collegata a un televisore è possibile inserire i Joy-Con in un apposito adattatore, anch’esso compreso, che li trasforma in un piccolo joypad. Inoltre si può acquistare separatamente il Nintendo Switch Pro Controller, un joypad dalle dimensioni classiche sicuramente più ergonomico e performante.

Conclusioni

La console Switch della Nintendo è un prodotto sicuramente molto interessante per gli appassionati di videogiochi che porta nel settore diverse e sostanziose novità.
La versatilità della console che diventa anche controller e la presenza dei Joy-Con sono sicuramente le due caratteristiche più innovative. Rimane il dubbio sul lavoro che Nintendo saprà fare sui titoli futuri per questa console che dovranno andare oltre i grandi classici di sicuro successo e sfruttare le caratteristiche peculiari dell’hardware per regalare ai giocatori esperienze nuove e imperdibili.
Vedremo se nei prossimi mesi la Switch si imporrà sul mercato e sui suoi principali concorrenti. Le prime impressioni sembrano suggerire sicuramente un buon successo iniziale, ma vedremo quanto longevo.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.