Opinione personale sul nuovo Galaxy A5

0 4

Il 2 febbraio 2017, la Samsung ha presentato i nuovi modelli di smartphone tra cui il Samsung Galaxy A7, il Galaxy A3 e il Galaxy A5. Ma quest’ultimo modello sarà davvero conveniente e pratico?

Galaxy A5: le novità del nuovo modello Samsung

Scheda tecnica

È un telefono che si può definire mid-range quindi non raggiunge i top di gamma ma non è nemmeno uno smartphone semplice.
Il suo schermo è molto grande, infatti è da 5.2 pollici con Gorilla Glass che lo rende molto resistente ad urti e graffi. Ha due fotocamere da 16 megapixel: sia quella esterna che quella interna. Questa caratteristica non è da sottovalutare in quanto spesso la fotocamera interna non supera i 5 megapixel.
Inoltre è resistente all’acqua ed è dotato del lettore di impronte digitali. Il processore è un octa core Exynos 7880 a 1,9 GHz che lo rende veloce e scattante anche quando si hanno in background molte applicazioni aperte.

Prezzo del Galaxy A5

Il prezzo di lancio di questo smartphone è di 429 euro ma su alcuni siti si può trovare anche a circa 370 euro. È disponibile in 4 colori per accontentare tutti i clienti.
Non mancano le offerte con le compagnie telefoniche per poter avere questo smartphone ad un costo più basso. In ogni caso, il prezzo di partenza è un po’ sopra la media rispetto ad altri modelli della stessa fascia di qualità.

Materiali e caratteristiche del Samsung Galaxy A5

Nonostante la potenza di questo telefono, le sue dimensioni non sono eccessive, infatti si può gestire bene anche con una mano, anche grazie alla possibilità di ridurre la grandezza dell’interfaccia. La back cover in vetro non è rimovibile ed è dello stesso colore del telaio che è realizzato in alluminio. Inoltre la certificazione IP68 lo rende resistente a polvere ed acqua.

Software del Galaxy A5

Il software scorre molto bene, è veloce e risponde bene ai comandi. Unica pecca è il sistema operativo che non risulta essere aggiornato nel momento dell’acquisto, infatti andrà aggiornato ad Android 7.0 Nougat successivamente.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.