Opinione personale sulla nuove Ds in versione Performance Line

0 1

Il marchio Ds arricchisce la sua gamma con i nuovi allestimenti Performance line, Vediamo quali le novità più salienti.

Ds Performance Line: ecco l’offerta

È un restyling che punta, come sempre, a mettere in evidenza l’eleganza del marchio Ds. Affermatosi ormai da anni come la linea ‘alta’ di Citroën, è disponibile su tutti i veicoli – ds3, ds3 cabrio, ds4 e ds5 – e punta ad offrire il massimo del comfort e della valorizzazione estetica della casa francese.

Esteriormente l’impronta è riconoscibile dai cerchi ruota in nero, su cui spicca il brand ds.
Carrozzerie bicolore, fanno da abito ad una serie di vetture che custodiscono tecnologia e personalità, all’interno di abitacoli caratterizzati dalo stile inconfondibile della fabbrica d’oltralpe.

Gli allestimenti proposti

Diversi gli allestimenti offerti dalla Performance line e declinati sui modelli della linea Ds. Tutti, hanno in comune un tocco di sportività dato dalla presenza della pedaliera in metallo.

Più ricchi gli allestimenti su Ds 4 e Ds 5, dove i profili color alluminio sono presenti anche sul battitacco e sulle rifiniture poste lungo il lato interno della scocca.
Optional numerosi, come consono ad autovetture che cercano di competere in fatto di confort e tecnologia con le concorrenti di segmento, soprattutto tedesche. Si va dalla retrocamera posteriore, ai sensori di parcheggio anteriori e posteriori. Di serie, ma solo su Ds5 e disponibile come optional, sulle altre vetture il pacchetto Ds connect box.

Le motorizzazioni

Sotto il cofano ce n’è per tutti i gusti. Si va dai motori Puretech da 82 cv montati sulla Ds3 fino agli altri motori alimentati a benzina da 110 e 130 cv, fino al top di potenza con il motore THP da 165 cv.
Variegata anche l’offerta dei motori a diesel, che partono dal bluediesel da 75 cv e arrivano fino al 1.6 HDi da 120 cavalli sulla Ds4 e al 2.0 hdi da 180 cavalli.

Non trascurabile il fatto che i motori con tecnologia Puretech siano stati premiati nel 2015 come motori dell’anno.

I prezzi

Prezzi non di prima fascia, che hanno l’ingresso con I 19.800 euro della Ds3 con motore da 82 cv fino ai 41.000 euro richiesti per la Ds5 nel suo allestimento con motore da 2.0 hdi da 180 cv.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.