Opinione personale sulla Seat Ateca

0 3

L’ Ateca è l’ultima arrivata in casa Seat. Scopriamo insieme i dettagli relativi a questo interessante SUV compatto, che vuole divenire protagonista in un comparto ormai stabilmente ai vertici delle preferenze degli automobilisti mondiali.

Come si presenta l’ultima arrivata di casa Seat

La Seat Ateca è alta 160 cm, ossia ben 14 centimetri in più rispetto alla Leon da cui eredita in buona sostanza la dimensione meccanica, ed è lunga 436 cm, attestandosi in linea con le concorrenti Qashquai, C -RH e la Mini Countryman.

Inutile sottolineare, quindi, come nel nuovo suv spagnolo lo spazio interno risulti più che generoso, con un’abitabilità per i passeggeri che si presento comodo, arioso e ampio .
Si pensi che la capacità del bagagliaio è di 510 litri, ideale, quindi, per qualsiasi esigenza familiare. Il bagagliaio, infatti, rispetto a quello della Leon, ha una capacità maggiore di ben 130 litri.
La notevole altezza, inoltre,  permette la comodità anche di passeggeri alti, garantendo nel comtempo un’ottima visibilità. Unico neo la mancanza di una presa di corrente posteriore, ormai di prassi in molti modelli.
Il telaio di questo SUV rende la guida comoda scorrevole anche in presenza di buche.

Se vi capita di sfrecciare su percorsi sterrati, preferite, però, la versione Ateca 4Drive, a trazione integrale, equipaggiata di una struttura più sofisticata adatta alle strade sterrate.

Le varie tipologie di Seat Ateca

La scelta delle varie versioni di Seat Ateca dipende dalle proprie esigenze personali.
Analizzando la versione 1.6 TDI a trazione anteriore, da 115 CV notiamo un SUV leggero, il cui peso è solamente di 1.375 chili, e un motore efficiente. Queste caratteristiche rendono la Ateca ideale anche in città. Nelle strade urbane la percorrenza media è di 15km/l, mentre sulle strade extraurbane la media è di 22 km/l.
Il prezzo di questa versione è di 23.250 euro con il motore a benzina 1.6 TDI (115 CV).

Per quanto concerne l’equipaggiamento potrete scegliere tra quello base, denominato Excellence o quello più innovativo, ossia Style. Excellence include il climatizzatore manuale, mentre Style quello automatico. Sia Excellence che Style propongono le luci diurne a LED. Style, inoltre, include uno schermo da 8 pollici.
Per entrambi, vi sono i cerchi in lega da 16 pollici. L’equipaggiamento superiore, denominato Advance, prevede i fari anteriori di tipo Full LED.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.