Opinione sul tatuaggio alle sopracciglia

2 5

Il tatuaggio alle sopracciglia spesso rappresenta una soluzione inevitabile per chi si trova a effettuare una ricostruzione del viso dopo un incidente, o semplicemente per donne e uomini che si trovino a fare i conti con le conseguenze di una chemioterapia. A volte, però, si tratta semplicemente di una trovata estetica, per donne con poche sopracciglia e preferiscono non perdere tempo ogni giorno con il trucco. In altri casi, costituisce un rimedio ad allergie a cosmetici. Qualunque sia il motivo scatenante, in ogni caso, il tatuaggio alle sopracciglia sta prendendo sempre più piede. È opportuno mettere in evidenza, come primo aspetto, l’importanza di affidarsi a un chirurgo qualificato. È evidente, inoltre, che la prima caratteristica che un tatuaggio alle sopracciglia deve possedere sia quella di non apparire artificiale. A meno che si ricorra a questo espediente per cause mediche, solitamente il soggetto che vuole tatuarsi le sopracciglia deve essere in buona salute. Chiaramente, è necessario essere consci delle aspettative e delle conseguenze, nel senso che un tatuaggio non consente alla pelle di ritrovare la sua immagine originaria, ma semplicemente di migliorare l’apparenza. Buoni candidati per questa soluzione, dunque, sono coloro che soffrono di perdita dei peli. Chi vuole sottoporsi al tatuaggio deve discutere, dapprima con un medico e poi con il tatuatore, a proposito del risultato dell’operazione. Sarà importante, dunque, avere la possibilità di prendere visione di tatuaggi già effettuati in passato sulle sopracciglia di altre persone, in maniera tale da avere ben chiari tutti gli aspetti dell’operazione. Un tatuatore serio prima di procedere al tatuaggio effettuerà un esame della zona per verificare se esso sia necessario. Ricordiamo che il tatuaggio alle sopracciglia ha carattere permanente. Esso viene effettuato con prodotti vegetali, che vengono iniettati direttamente nella pelle. Una volta eseguita l’anestesia, piccoli aghi vengono usati per l’iniezione del colore. In totale, la procedura non dura più di un’ora. Dopo che è stato iniettato il colore, l’area viene pulita, e ricoperta con una crema disinfettante. Il lavoro migliore viene eseguito con aghi non elettrici ma manuali. Per quanto riguarda i rischi, è bene specificare che sono rari, anche se in alcuni pazienti si può manifestare una reazione allergica rispetto al prodotto usato. Per altro, bisogna sempre tenere conto dei rischi che un tatuaggio comporta, a livello di infezioni, e in questo senso è opportuno verificare che gli aghi usati siano monouso, e sterili, e che l’ambulatorio sia totalmente pulito. Solitamente un tatuaggio alle sopracciglia non costa più di 150 euro, ritocchi compresi. La durata minima è di cinque anni, nel senso che comunque con il passare del tempo si nota un leggero sbiadimento. Insomma, concludiamo segnalando che il tatuaggio alle sopracciglia nella maggior parte dei casi non viene praticato per motivi decorativi, ma di miglioramento estetico conseguente a problemi di salute, per esempio per la correzione di un inestetismo come sopracciglia irregolari, sottili e rade. È importante che il tatuaggio non si allontani eccessivamente dalla forma del sopracciglio originale, così che il tutto possa sembrare naturale. Inoltre, si deve tenere presente che il tatuaggio delle sopracciglia può anche essere utilizzato per fornire un effetto lifting.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

2 Commenti

  1. Teodora dice

    Sono bellissime vorrei farli anche io come posso trovarvi .?

  2. MANUELA dice

    Dimmmi dove le hai viste a 150 euro al massimo…perchè mi vorrei fare le sopracciglia ma……al di sotto dei 300 euro non ho trovato nulla!!!

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.