Opinione: VESPA 946 EMPORIO ARMANI, STILE ITALIANO

0 4

Due marchi simbolo dell’American Style si uniscono per creare un prodotto unico e fashion. Questa è la prima frase che viene in mente vedendo la nuova creatura targata Piaggio: la Vespa 946 Emporio Armani.
In occasione degli anniversari di nascita dei due marchi – quello Armani compie 40 anni, mentre Piaggio soffia 130 candeline – è prima nata, e poi si è concretizzata, una collaborazione che vede rispolverata un’ennesima versione dello scooter per eccellenza, oltre che di una linea di vestiti denominata Capsule Collection by Giorgio Armani.

Il design della nuova Vespa 946 ovviamente è stato curato dal famoso stilista che non ha mancato di regalare uno stile modaiolo al mezzo, vestendolo di una cromatura in tonalità di grigio opaco. Il tocco del genio si vede nella scelta di “abbinare” dei riflessi verdi, visibili solo in certe condizioni di illuminazione.
Lo stesso stile è stato usato per i capi di vestiario scelti per lanciare la linea dell’accoppiata.

L’effetto opaco si estende anche sulle parti metalliche delle ruote (12 pollici) trattate in satinato, belle tanto quanto la sella e le manopole in pelle marrone, perfettamente in equilibrio con lo stile della carrozzeria, firmata sul fianco con la scritta Giorgio Armani.

Se lo stile è garanzia a nome Armani, è inevitabile che la parte tecnologica sia frutto della competenza pluricentenaria di casa Piaggio, sempre a suo agio e in grado di cavalcare le nuove tendenze.
Il motore a quattro tempi è studiato per limitare le emissioni ed è mosso a iniezione elettronica, efficacissimo e agile per muoversi in città. Il sistema di frenata sfrutta la tecnologia ABS ed è garantito da un doppio freno a disco di 220 millimetri: la sicurezza è di casa Piaggio. In bella vista lo stemma con l’aquila, sul faro anteriore.

Il vero tocco di grazia della Vespa 946, che unisce perfettamente il binomio stile/tecnologia è dato dal particolare sistema elettronico che permette al mezzo di dialogare col vostro tablet o smartphone: il cosiddetto infotainment, gestito da un menù che dà indizi, informa e intrattiene.

Se per caso non l’aveste già capito, il nome 946 si rifà all’anno di nascita del celebre scooter. Ne ha fatta di strada!
Sui prezzi e la data di immissione sul mercato della nuova Vespa 946 mancano notizie certe, ma dovrebbe mancare poco, forse già da fine giugno. Di certo la versione sarà a tiratura limitata e numerata, e sarà venduta esclusivamente nelle più grandi città del globo.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.