OS X Mountain Lion Preview for Developers

0 0

Da pochi giorni la nota casa informatica hardware – software Apple ha rilanciato la nuova beta del sistema operativo Mac, la OS X Mountain Lion Preview for Developers, ovvero un sistema operativo di prova che permetterà ai programmatori di installarlo sulle loro macchine virtuali ed iniziare a programmare app per il nuovo os e scoprire vari bug della macchina.
Secondo gli sviluppatori del sistema, dovrebbe essere pronto e disponibile per ogni computer per l’estate 2012 come ogni aggiornamento annuale di Mac. L’interfaccia sarà molto cambiata e permetterà agli utenti di avere una visuale molto simile al sistema operativo dell’iphone ovvero IOS.
Il programma Icloud permetterà di creare una facile ed intuitiva interfaccia di rete in cui sarà possibile sincronizzare tutti i dispositivi Apple come iphone, ipod. Per quanto riguarda la sicurezza informatica, è stato sostituito il File Quarantine con Gatekeeper che consentirà così di gestire il lancio delle app calcolando la fonte di provenienza, così l’utente potrà scegliere quali app lanciare, se utilizzare solo quelle ufficiali e distribuite dallo store oppure quelle di uno sviluppatore autorizzato o quelle che non hanno una provenienza certificata.

Per quando riguarda il mondo videoludico, Mac cerca di lanciare il proprio sistema come una piattaforma gamer introducendo AirPlay ovvero un sistema wi-fi (prende il nome della scheda wifi del computer ovvero airport) che ci permetterà di connettere qualunque dispositivo apple per utilizzarlo come accessorio esterno per videogame. Per esempio l’iphone 4 potrà funzionare da gamepad ad altissima sensibilità a quattro assi e completamente touch screen.
Inoltre il center game permetterà di gestire i propri salvataggi dei videogiochi, non importa in quale periferica vengono avviati, si potranno salvare i salvataggi iphone o ipod direttamente su mac.
Con questo software si troveranno automaticamente player online e si potrà iniziare una partita con loro oppure tramite l’esperienza virtuale del gaming farsi nuove amicizie sul web, insomma accorciare le distanze utilizzando la tecnologia anche se nel mondo reale questo non sarebbe possibile.
Lo scopo principale di MAc è perciò intrecciare fortemente il sistema operativo MAC OS X con IOS il sistema mobile creando una catena vincente di scambi in modo tale da spingere l’utente ad un acquisto multiplo dei prodotti per avere sempre una migliore interefacciabilità e connessione.

Considerata come l’inizio di una nuova era dove il fisso si unisce al portatile e dove tutto può essere comunicato a distanza.
Praticità e connessione saranno le parole principali in questo lancio del mercato.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.