Panasonic Lumix DMC FZ35 (fotografia)

0 2

Panasonic Lumix DMC-FZ35 fa parte delle fotocamere digitali “super zoom”, divenute sempre più popolari negli ultimi anni in quanto combinano una duplice capacità grandangolare e tele in un unico obiettivo. Tale particolarità, unita alla maneggevolezza del corpo macchina e al prezzo contenuto, la rendono interessante agli occhi di un pubblico di fotografi amatoriali molto vasto.

Caratteristiche tecniche di Panasonic Lumix DMC-FZ35

– Sensore CCD da 12,1 Megapixel;
– Lente equivalente a 27-486 mm con zoom ottico 18x e zoom digitale 4x;
– Registrazione video AVCHD Lite fino a 1280 x 720 (720p) 30 fps;
– Stabilizzatore ottico di immagine;

– Sensibilità ISO fino a 6400 a risoluzione ridotta;
– Modalità di rilevamento volti e AF Tracking;
– 14 modalità di ripresa predefinite.

Prezzo: 300 euro.

Dettagli del prodotto
Una caratteristica fondamentale di Panasonic Lumix DMC-FZ35 è la presenza di un sensore CCD, considerabilmente più piccolo di un sensore DSLR tipico di una fotocamera a lenti interscambiabili: per questo motivo Lumix DMC-FZ35 necessita di una lente di dimensioni notevolmente ridotte, traendone vantaggi in termini di compattezza e praticità di utilizzo.
Le sue prestazioni sono paragonabili alla diretta concorrente Canon SX 20 IS per quanto riguarda la buona qualità delle immagini a basse sensibilità e delle riprese video HD. In aggiunta, Lumix DMC-FZ35 presenta una maggiore maneggevolezza e una maggiore semplicità di utilizzo, che la rendono particolarmente adatta anche a utilizzatori con ridotta esperienza (la fotocamera lavora in maniera ottimale in modalità Auto, ma è adatta anche a fotografi che preferiscono regolare manualmente tutti le impostazioni di scatto). A differenza della sua concorrente, Lumix DMC-FZ35 presenta leggere limitazioni per quanto riguarda la qualità delle immagini in presenza di bassa luminosità e un’ampiezza di zoom lievemente ridotta (27-486 mm rispetto al 28-560 mm della Canon SX 20 IS).
In generale, le qualità di spicco di Lumix DMC-FZ35 sono la presenza di un buon stabilizzatore di immagine (indispensabile per evitare immagini mosse ad alto fattore di ingrandimento), di un rapido e affidabile sistema di Autofocus, di una buona qualità di ripresa video (con audio stereo) e di un’alta qualità delle immagini (garantita anche dalla presenza dell’ottica LEICA DC VARIO-ELMARIT).
Inoltre, Lumix DMC-FZ35 vanta un’ampia gamma di impostazioni predefinite (tra cui il sistema Intelligent Auto, che imposta automaticamente i settaggi per ottenere il miglior scatto possibile) e la presenza della modalità di rilevamento volti, che consentono di facilitare e velocizzare le procedure di ripresa.
In conclusione è possibile asserire che, se non si necessita della ripresa video a 1080p e se l’ampiezza un po’ contenuta dello zoom non rappresenta un limite, Panasonic Lumix DMC-FZ35 è un compromesso ideale, consigliabile a fotoamatori alla ricerca di un buon prodotto “super zoom” e dal prezzo decisamente accessibile.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.