Perdere peso velocemente con le quattro fasi della dieta Dukan

0 2

Dimagrire in tempi record è il sogno di ogni persona che ha qualche chilo di troppo. Molte volte vengono promessi risultati efficaci in brevi periodi che però non soddisfano le aspettative, specie considerato il fatto che, una volta conclusa la dieta, il corpo stressato da metodi duri, reagisce in maniera deleteria per la linea, facendo riprendere in maniera altrettanto rapida tutto il peso che si era perso e, spesso, anche di più.

La dieta Dukan è, invece, un metodo efficacie per perdere peso perché prevede uno schema da seguire anche dopo il dimagrimento. E’ divisa in quattro fasi: la dukan attacco, crociera, consolidamento e stabilizzazione.

Anche io ho seguito la dieta Dukan ed è stato facile sia perdere peso sia mantenerlo in seguito. Le quattro fasi permettono di stabilirti delle regole che si alternano ad essere più o meno rigide e questo è un aiuto psicologico perché sai che arrivato ad un determinato punto, potrai essere più libero di mangiare. Inoltre, constatando che i risultati non tardano ad arrivare, ti senti stimolato ad andare avanti e seguire per bene le quattro fasi della Dukan.

Lo schema è semplice e prevede la fase Dukan attacco che dura dai 5 ai 10 giorni, in relazione a quanto si vuole dimagrire, nella quale è consentito mangiare solo proteine. L’inizio potrà sembrare un po’ duro, perché il corpo è abituato a mangiare zuccheri e carboidrati, e questo ti farà sentire stanco, ma è solo una questione di pochi giorni e poi ti sentirai rinvigorito ed è in questa fase che il metodo sta iniziando a dare i suoi frutti.

Il lato positivo, anche nei giorni più difficili iniziali, è che non c’è un limite di quantità e questo, a parer mio, è un grande vantaggio perché lascia spazio all’autodeterminazione, indispensabile per la riuscita di un regime dietetico che vuole essere anche un cambiamento delle abitudini alimentari per rimanere in forma sempre.

Nella fase di crociera si alternano giorni di solo proteine animali alternate a proteine vegetali. Con queste due fasi dovresti aver raggiunto il tuo peso ideale e sei pronto per imparare a mantenerti in forma con gli ultimi due passaggi della Dukan.

In questo momento ti senti fisicamente bene e a tuo agio e sei pronto per capire come fare a mantenere i risultati ottenuti. La fase Dukan consolidamento deve rientrare in un periodo proporzionale al peso perso: per ogni chilo si contano cinque giorni, quindi se si è dimagriti di 10 kg questa fase deve durare 50 giorni.
Si prevedono alimenti che fino ad ora non è stato permesso consumare, ovvero il pane, la frutta e i formaggi e, due volte alla settimana, si può mangiare tutto ciò che si vuole.

Quando si intraprende questa dieta si è convinti che nel momento in cui si arriverà alla fase Dukan consolidamento e si avranno i due giorni liberi, ci riempiremo di tutto quello a cui abbiamo rinunciato. In realtà, almeno per quanto mi riguarda, non è così perché questo schema ti aiuta davvero a capire quali sono le tue abitudini alimentari sbagliate che non ti fanno stare bene con te stesso e non sentirai il bisogno di mangiare cibi spazzatura.
La fase di stabilizzazione è il modo di alimentarsi per la vita, in maniera sana ed equilibrata: sei giorni su sette sei libero di mangiare ciò che desideri e solo per un giorno dovrai riservarti di mangiare esclusivamente proteine.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.