PicMonkey: applicazione online di foto editing

0 2

Un ottimo strumento per ritoccare fotografie e divertirsi a creare immagini artistiche e particolari, PicMonkey si candida ad essere un degno erede di PicNik, il programma d fotoritocco online che ha fatto la storia.
Con la chiusura di PicNik, PicMonkey ne è diventato il sostituto perfetto grazie alla grande offerta di strumenti che mette a disposizione degli appassionati di fotografia; è un programma da utilizzare completamente online e questo consente di lavorare sulle fotografie anche quando ci si trova lontani dal proprio pc, su un dispositivo che non dispone di nessun programma di fotoritocco installato.

Sul web sono numerose le applicazioni che permettono di effettuare dei ritocchi di base sulle fotografie, ma le loro funzioni sono molto limitate, soprattutto perché la maggior parte prevedono solo un periodo di prova al termine del quale per utilizzare il prodotto occorre acquistarlo e inoltre la loro utilità è scarsa, in quanto i tools che mettono a disposizione per effettuare l’editing fotografico sono molto limitati.
PicMonkey, invece, oltre ad essere completamente gratuito e a non prevedere nessun periodo di prova, lavora direttamente online offrendo ai suoi fruitori numerosi strumenti anche avanzati per modificare un’immagine o una fotografia.
Il caricamento dell’immagine può avvenire sia mediante un drag & drop (trascinamento) della fotografia nell’area di lavoro o mediante il pulsante di caricamento sulla sinistra dell’applicazione; una volta che l’immagine è stata caricata, si possono effettuare le operazioni di modifica base come il livellamento della luminosità e del contrasto o la modifica della saturazione, ma si possono applicare anche numerosi filtri, che permettono di creare fotografie artistiche molto cool: alcuni dei filtri si ispirano a Istagram, la popolare applicazione molto di moda per la modifica delle foto su dispositivi portatili.
Ma si possono utilizzare anche filtri prettamente fotografici e adibiti al fotoritocco più classico, come quelli per la correzione delle imperfezioni della pelle come le rughe o gli eritemi, quelli per eliminare le aberrazioni cromatiche, i filtri per correggere gli occhi rossi e tanti strumenti utili che solitamente sono rintracciabili solo nei software a pagamento più complicati.

Oltre ad applicare i filtri, PicMonkey permette anche di aggiungere dei testi e di ridimensionare le fotografie, oppure di ritagliarle a piacimento; una volta terminate le operazioni di modifica, è possibile salvare il proprio lavoro sul pc in formato .jpg o .png, due delle estensioni più comuni per quanto riguarda le immagini.
Con PicNick, prima, e con PicMonkey, adesso, il mondo del fotoritocco è stato rivoluzionato: se prima era esclusivamente appannaggio di pochi che potevano acquistare i software potenti per il fotoritocco, con lo sviluppo di queste applicazione online tutti si possono cimentare in questi lavori, che a volte riescono a creare vere forme di arte contemporanea, in poco tempo e divertendosi.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.