Pro Evolution Soccer 2012 (Videogioco)

0 1

Quanti di voi hanno almeno una volta nella vita giocato a Pro Evolution Soccer ? Bene, da poco tempo è stata annunciata l’uscita ufficiale di Pes 2012 sul mercato italiano. In molti hanno avuto infatti la possibilità di “testare” il prodotto in versione demo / beta. Io personalmente ho avuto modo di provare la versione ufficiale. La grafica è stata migliorata di molto. Le texture sono nettamente migliori in particolar modo quelle degli stadi. Non sono state però modificate le varie modalità di gioco tra cui anche la modalità “Diventa un Mito”. Queste solite modalità rendono il gioco “quasi” noioso. Una delle modifiche apportate invece è la modalità Patron che permette ( una volta raggiunti i 100GP ) di ricoprire la mansione di “manager” ovvero di potersi ritrovare “Presidente”. I passaggi di pallone, cross, e tiri da un giocatore all’altro sono stati rivisti e migliorati. E’ stato rivisto infatti il margine di errore tra i vari passaggi. La tempistica e l’esecuzione del gioco è stata migliorata notevolmente. Cresce così la sensazione di realismo. Ci si sente sempre più addentrati nel videogame rendendolo divertente. Anche la nuova funzione chiamata “Teammate control” ci fa divertire sempre più. è possibile infatti controllare un secondo giocatore in fase di tiro/passaggio. Ad esempio, portiamo il pad in direzione del nostro compagno di squadra e premiamo il tasto di lancio. Il risultato è un passaggio/tiro perfetto in quanto il secondo giocatore segue a dovere il pallone. Mi dispiace invece deludere gli amanti del Multi Player. Non sono state apportate modifiche al sistema Multi Player tranne che sulla scelta da parte di Konami di escludere coloro che giocano “sporadicamente” online dalle varie sfide. Infatti, se giocate raramente online vi troverete esclusi dai vari campionati / sfide online. Il prezzo di Pro Evolution Soccer 12 è salito rispetto alle scorse edizioni facendo diminuire il numero di giocatori “leali” che preferiscono comprare il gioco originale. Ho avuto modo personalmente di testare sia Fifa 12 che Pro Evolution Soccer 2012 e debbo dire che sono due mondi completamente diversi tra loro. EA Sports ha deciso di migliorare notevolmente le varie feature, opzioni e modalità di gioco tralasciando un pochino le texture ( specialmente sugli stadi ). Konami invece ha puntato molto sulla grafica ma lasciando nel dimenticatoio l’innovazione. L’utente vuole vedere migliorìe, nuove funzioni. Ha voglia di scoprire nuove feature e di addentrarsi sempre più nel mondo del calcio. Sicuramente anche l’occhio vuole la sua parte, ma se è vero che il player debba rimanere affascinato dalla grafica del gioco, è pur vero che debba rilassarsi e divertirsi alla scoperta di nuove funzioni e modalità. EA Sport non teme confronti in questo caso in quanto ha puntato si alla grafica ma molto più sullo stile dei videogioco. Se dovete comprare un videogioco di calcio vi consiglio caldamente di acquistare Fifa 2012 e sicuramente rimarrete soddisfatti della scelta fatta. Io li possiedo entrambi, ma i complimenti vanno in maggior parte alla EA Sports.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.