Migliori frigoriferi Whirlpool (elettrodomestici)

0 6

Il modello di frigoriferi Whirlpool che preferisco in assoluto è quello che ha mia suocera, con tecnologia sesto senso, doppia porta, no frost. E’ il modello ARC 4218/1/A+.
Bello a vedersi, molto ben curato, capiente e semplicissimo da pulire: se a casa mia avessi avuto lo stesso spazio a disposizione l’avrei sicuramente comprato. Avendo, però, una cucina ad incasso con uno spazio prestabilito per un frigo standard mi sono dovuta accontentare del mio. Sul davanti presenta un display LCD che fornisce una costante informazione sulle condizioni interne del frigo, facile da regolare e ben visibile. Dallo schermo LCD si viene informati di eventuali anomalie all’interno. Cosa che con un frigo più tradizionale non sarebbe di certo possibile.
E’ dotato di un filtro antibatterico che ritengo molto utile ai fini dell’igiene interna del frigo. Così come ottimo è il sistema no frost – che peraltro è comune ad altri modelli – dotato del così detto sistema “multiflow”. Si tratta di un particolare sistema di distribuzione dell’aria in modo omogeneo in tutti i ripiani del frigo e ciò ottimizza le prestazioni permettendo di conservare meglio gli alimenti. Inoltre, il sistema no frost evita la formazione di ghiaccio: non è così necessario provvedere a sbrinarlo periodicamente. Ottima cosa. Le sue dimensioni sono di 1874x710x728 ed ha una capacità complessiva di 439 litri. Grande. Davvero comodo. Il congelatore è posizionato in alto rispetto al frigorifero che presenta ripiani in cristallo. E’ piuttosto costoso ma credo che il rapporto qualità/prezzo sia comunque ottimo. Mia suocera l’ha pagato poco meno di 700 euro lo scorso anno. Dimenticavo un dettaglio importante: è un frigorifero dotato della tecnologia di raffreddamento “sesto senso” di Whirlpool. Si tratta di una tecnologia che mantiene all’interno del frigo o del congelatore il clima ottimale in modo automatico: non è necessario programmare il freddo, insomma. Fa tutto da solo ed è tarato per permettere un certo risparmio energetico oltre che per garantire una maggiore conservazione di cibi. In particolare, per quanto riguarda il frigorifero, la tecnologia “sesto senso” controlla ogni secondo la temperatura interna. Se dovesse alzarsi troppo si attivano particolari sensori che rilevano un’anomalia e viene ripristinata la temperatura giusta molto velocemente. Costa, ma senza ombra di dubbio merita anche per questo.

Questo modello, secondo me, è il migliore in assoluto tra quelli che conosco. Segnalo anche il modello con il dispenser dell’acqua esterno: non so quanto possa costare perché è stato regalato ad una mia amica per il suo matrimonio e non mi ha saputo dire però è un bel frigo e funzionale in una famiglia in cui ci si serve spesso di acqua fresca. Praticamente il dispenser esterno è collegato con un serbatoio interno in cui si ha acqua fresca. Basta posizionare un bicchiere sotto all’apposito beccuccio erogatore per avere acqua in pochi secondi. Si evita di aprire continuamente il frigo evitando gli sprechi, inoltre non si deve perdere tempo ad aprire e chiudere bottiglie.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.