Ragazze in web: il film-tv di Mai per amore (recensione puntata)

0 2

E’ andato in onda il 3 aprile 2012 il secondo episodio della serie Mai per amore.
La Rai punta sulle storie di donne e questa volta in “Ragazze in web” sono protagoniste due giovani studentesse. Claudia e Silvia hanno davvero poco in comune ma ben presto fanno amicizia e vanno a vivere insieme. Silvia non conosce bene le abitudini di Claudia che invece è una veterana del mondo del web. Da più di un anno infatti guadagna concedendo sesso virtuale agli uomini o facendo l’accompagnatrice per facoltosi avvocati e non solo. Silvia però ha bisogno di trovare la sua indipendenza economica perchè non vuole avere più nulla a che fare con i suoi genitori che odia. A questo punto entra in scena la sua nuova amica che le propone di iniziare a fare anche lei la cam girl.

Per Silvia non è facile, lei infatti è timida e molto riservata. Non ama mettere in mostra il suo corpo. Quando però si rende conto che facendo questo “lavoro” si può iniziare a guadagnare bene allora le cose cambiano. Anche lei inizia a spogliarsi per uomini che pagano per vederla nuda e non solo.

Mentre Silvia fa i primi passi in questo mondo Claudia sperimenta altro: decide di partire per un week end a Parigi come accompagnatrice con un uomo che però non conosce. Questo rischio non la spaventa. L’uomo che l’attende a Parigi è l’ingegnere che aveva intravisto alla mostra di arte durante la quale accompagnava invece l’avvocato.

Mentre la bella bionda è fuori Silvia continua il suo lavoro ma viene scoperta dal suo fidanzato proprio mentre sta parlando con un cliente. Ovviamente lui le chiede delle spiegazione ma lei lo liquida dicendo che tanto non potrebbe capire. Adesso è rimasta sola, c’è solo una persona che conosce tutta la verità. Peccato però che non riesca a dire a Claudia che sta soffrendo per quello che è successo.

E infatti quando Claudia torna da Parigi c’è una forte discussione tra le due che sono entrambe troppo orgogliose per dirsi quello che pensano realmente. Silvia chiede alla sua amica di lasciare la casa non vuole più avere a che fare nulla con lei. Claudia intanto è sempre più distratta dai suoi problemi tanto che non riesce a concentrarsi per gli studi universitari. Silvia invece prende una decisione forte: propone tramite il notaio al padre di darle la parte di soldi che le spettano in quanto sua figlia. Vuole mezzo milione di euro e poi uscirà dalla sua vita senza volere più nulla. Le due ragazze continuano a vivere insieme ma neppure si parlano.

Nel frattempo Claudia continua la sua amicizia speciale con l’ingegnere che dopo un altro viaggetto le offre la possibilità di vivere in un appartamento regalato da lui. La ragazza ovviamente accetta anche perchè, pur non ammettendolo, si sta innamorando di lui. Il padre di Silvia non accetta la proposta della figlia e glielo fa sapere tramite il notaio senza neppure chiamarla per sentire la sua voce.

Anche la studentessa di psicologia deve fare i conti con i rapporti familiari: sua mamma scopre tutto e non la prende bene. Le due litigano e anche Claudia resta sola dopo aver scoperto di essere incinta. L’ingegnere non vuole sapere più nulla di lei. Scopriamo anche che l’uomo è in realtà il padre di Silvia. Anche lei lo intuisce ed è proprio lei a comunicargli che Claudia è stata investita ed ha perso il bambino. Una nuova vita è iniziata per le due amiche che insieme troveranno il mondo di godersi una nuova esistenza.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.