Recensione brand Desigual

2 2

Desigual è una marca di vestiario casual, che volge il proprio impegno ad offrire delle collezioni di abbigliamento e accessori sia per una donna, un uomo o un bambino. Presenta un design unico e affascinante. È caratterizzato, infatti, da patchwork animati e festosi, i quali sono arricchiti da bottoni intelligentemente abbinati, dalle cerniere asimmetriche, dagli abbinamenti originali di ricami colorati e dei pregiati velluti cuciti insieme a degli inserti di jeans.

La propria “casa madre” ha la sede nella più incantevole città spagnola, Barcellona e inoltre la sua storia vanta di un’immagine molto ampia. All’età di 20 anni, Thomas Meyer, proveniente dalla Svizzera, ideò uno stile del vestiario con la speranza di far provare a chi lo indossava delle forti emozioni positive.

Il design prevedeva un mix di fantasie di fiori e di colori decisi. Partendo da questi presupposti, nell’anno di 1984 nasce il sempre crescente marchio di Desigual. Da quel momento la società ebbe una continua crescita che fondava le proprie radici nell’impegno, nella tolleranza, in un costante miglioramento, nell’innovazione e nel divertimento.

Ad oggi, infatti, il marchio è noto in oltre 72 paesi. La sua vastità di negozi presenta la propria sede a Barcellona, Madrid, Parigi, Londra, New York, Amsterdam, Berlino, Lisbona, Baharain, Dubai, Arabia Saudita, Singapore, Atene, Kuwait, Mosca, Il Cairo, senza dimenticare l’Italia dove sono stati aperti molti punti vendita.

Dall’anno 2002 fino all’anno 2013, la guida dell’azienda fa il suo passaggio a Manel Adell. Nell’arco di questo tempo hanno luogo alcuni degli avvenimenti di grande interesse. Nell’anno 2011, infatti, la società inizia una collaborazione con il designer francese Christian Lacroix. A giugno dell’anno 2011, invece, Desigual sottoscrive una partnership a livello mondiale con il Cirque du Soleil, con l’obiettivo di produrre una collezione di abbigliamento Desigual che possieda un nome ispirato a Cirque du Soleil.

Per finire a gennaio dell’anno 2011 l’azienda lancia una campagna in Spagna e Portogallo con il seguente slogan: “Venite a spogliarvi e uscire vestiti”.

Al negozio di Madrid sono corsi circa 200 persone pronte a spogliarsi fino alla biancheria intima per approfittare dell’offerta del negozio. La stessa campagna è stata ripetuta con successo a giugno dell’anno 2011 a Londra, Berlino, Stoccolma, Madrid, Praga e New York.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

2 Commenti

  1. Opinione Opinione abbigliamento Mango

    […] è una catena di abbigliamento spagnola che ogni anno sorprende i suoi clienti affezionati con capi alla moda, versatili e fantasiosi, […]

  2. francesca dice

    non comprerò mai più da desigual.com. Ho ordinato un vestito che non è mai arrivato per un errore fatto da loro per sapere cosa effettivamente fosse successo ho dovuto fare ricerche ed indagini personalmente e per avere il rimborso mi hanno fatto letteralmente penare!!!quelli che rispondono al numero verde non ti dicono mai la verità. E’ il peggior servizio clienti che abbia mai incontrato!!

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.