Recensione film “Horrible Bosses: l’esilarante avventura di tre impiegati”

0 2

Horrible Bosses è una particolarissima commedia diretta da Seth Gordon e scritta da John Francis Daley in collaborazione con Jonathan M. Goldstein. Il cast del film è composto da Jason Bateman, Charlie Day, Jason Sudeikis, Jennifer Aniston, Colin Farrell, Kevin Spacey e Jamie Foxx. La trama di questa commedia a tinte fosche è intricatissima, infatti tre amici decidono di uccidere altri tre pari livello. Il film non è ancora uscito nelle sale italiane ed in America invece è andato in sala la prima volta il 30 di giugno, quindi stiamo parlando di una vera novità tutta da scoprire. Le critiche ci parlano di risate a profusione, perchè la trama narra di tre impiegati alquanto sfortunati che ovviamente vengono umiliati costantemente dai colleghi e sopratutto dai datori di lavoro, descritti come bugiardi e sessuomani. Guardando il trailer in lingua originale si può godere di alcune parti che dimostrano quanto possa essere interessante il film e sopratutto quanto sia profondo il senso che si vuole dare attraverso l’attento uso dello stile commedia. I manager dipinti come spesso vengono raccontati negli uffici, gli impiegati ed i colleghi dispettosi, i tanti retroscena di una forzosa vita comunitaria e poi, finalmente la vendetta che vuole essere il momento di riscatto dei tre “miseri” impiegati. Una commedia che tra risate non forzate e aspetti molto realistici vuole considerare la realtà nuda e cruda ma anche il sogno di chi, costretto ad un lavoro per fame, deve soggiacere alle angherie subite, sino a che un giorno viene quasi illuminato e decide di vendicarsi. Da qui si sviluppa un’altro aspetto (divertentissimo) della storia: come eliminare l’odiato capo. Ma questo forse è meglio andare a goderselo al cinema. Una cosa è certa: questi attori noti nei panni di persone normali sono assolutamente da vedere, perché diventano “gente comune” quasi come il nostro amato/odiato vicino di scrivania. Il cast è eccellente, cosi come la modalità di recitazione e sopratutto le scene girate in modo strepitoso a Los Angeles, dove tutti lavorano e nessuno si gode la vita, se non nei sogni e nelle rare serate tra amici. Gli spezzoni fruibili online fanno venir voglia di correre al cinema appena il film sarà sugli schermi italiani o, per chi parla e capisce bene la lingua, attendere una condivisione legale online del film originale. In una serata di stanchezza per il ritmo quotidiano dei nostri uffici, niente di meglio che ridere di noi stessi!

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.