Thor (film)

0 1

Il film “Thor” è uscito nelle sale cinematografiche italiane nell’Aprile del 2011, diretto dal regista britannico Kenneth Branagh. Stranamente la distribuzione della pellicola, da parte della Universal Pictures è iniziata prima dall’Europa, il film, infatti, uscirà nelle sale cinematografiche americane solo nel mese di Maggio. Protagonista del film è Thor, eroe fantastico, molto famoso tra gli appassionati del genere, nato dai disegni dei fumetti della Marvel Comics nel 1962. Thor è una figura fantastica della mitologia nordica, divinità del tuono e del lampo. La pellicola è stata realizzata nella tecnologia 3D, dura oltre due ore e appartiene al genere fantastico dei supereroi. Attori protagonisti sono Chris Hemsworth e Natalie Portman. Il film inizia con una scena del passato che vedeva Odino, re di tutte le divinità, mettere fine ad Asgard, dimora celeste, alla guerra che imperversava contro i giganti del ghiaccio di Jotunheim.
Ritornati nel presente, la tregua viene interrotta durante l’incoronazione del figlio di Odino, Thor, a re degli Dei. Il giovane su tutte le furie intraprende, contro il volere del padre, una nuova guerra contro i giganti del ghiaccio. Odino adirato con il figlio per la sua immaturità lo punisce privandolo dei poteri. Il giovane si ritrova così totalmente solo nel mondo degli umani. Thor perde anche il suo martello, ma viene aiutato da un gruppo di astrofisici tra cui spicca la dottoressa Jane Foster. Nel frattempo nel mondo celeste Odino cade vittima di un profondo letargo e altre divinità prendono il suo posto di comando. Thor sulla terra inizia la difficile integrazione con gli umani, ma viene tradito dai suoi stessi fratelli quando gli fanno credere che il padre è morto. Sempre sulla Terra una misteriosa organizzazione trova il martello di Thor e inizia a fare esperimenti per scoprire la sua natura. Loki, fratellastro si Thor invia sulla Terra un essere mostruoso con l’obiettivo di uccidere Thor ormai privo di poteri. L’uomo per salvare gli abitanti della Terra e la donna che scopre di amare, Jane, si sacrifica e muore. Proprio durante la sua morte però, il martello prende vità e lo salva restituendogli i suoi poteri, il Dio del tuono e del lampo torna in sè ha la forza per distruggere il mostro mandato da Loki. Finita questa missione decide di tornare su Asgard promettendo a Jane di tornare. Nel regno celeste nuove trame e intrecci si susseguono, Thor alla fine ha la meglio ma è costretto a distruggere l’unico mezzo in grado di riportarlo sulla Terra da Jane. Consiglio questo film perchè è ben articolato e ricco di effetti speciali. L’effetto 3D restituisce molta profondità alle scene e grande pathos. I caratteri dei personaggi emergono, anche se non completamente nella loro complessità. La Portman, a causa del suo ruolo è un pò in secondo piano rispetto al protagonista del film. Interessanti e un buon spunto di riflessione sono le ultime scene durante i titoli di cosa. Prezzo del biglietto al cinema 8-10 euro, il dvd costerà intorno ai 20.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.