Recensione Hyundai i10

0 3

Da alcuni mesi, la Casa automobilistica coreana ha immesso sul mercato la versione aggiornata della sua citycar uscita nel 2008: si tratta della Hyundai i10 2011, che ora si presenta con un nuovo look, ottenendo un aspetto decisamente più attraente e molto più accattivante nei confronti della versione precedente.
La nuova Hyundai i10 1.0 litri, sfoggia infatti diversi aggiornamenti in design e prestazioni.
I prezzi le dimensioni esterne rimangono gli stessi, mentre lo stile viene adeguato al più nuovo family feeling della Hyundai.

Caratteristiche della nuova Hyunday

Nella nuova i10, troviamo un nuovo scudo anteriore con forma più elaborata e sono assenti i paracolpi neri, ma è il frontale la parte dell’auto che è stata maggiormente rivista.

Notiamo dei fari più moderni e un disegno interno di aspetto più tecnologico; nelle versioni più economiche, il contorno è cromato, è nero invece in quelle più costose, inoltre, sono presenti anche gli indicatori di direzione integrati negli specchietti retrovisori, i quali rendono il muso dell’auto molto più grintoso.
E’ nuovo anche il paraurti con la mascherina a forma di trapezio, sulla quale spicca il logo Hyundai.

La fiancata invece è la parte in cui non si evidenziano particolari interventi: vediamo soltanto una nuova gamma di cerchi in lega (13 o 14 pollici) e le modanature paracolpi in tinta.
Nel lato posteriore, possiamo notare i nuovi fari ed un nuovo design del paraurti; anche i fendinebbia presentano un nuovo disegno, abbandonando la precedente forma rotonda per far posto ad un motivo triangolare che riporta alla linea dello scudo.
Gli interni invece restano simili alla vecchia versione della vettura, infatti i designer della casa coreana, hanno effettuato solo qualche lieve cambiamento.

Le varie modifiche apportate, hanno saputo rendere la i10 molto più gradevole rispetto alla precedente versione, nonostante il muso tenda a restare un po’ basso rispetto all’altezza della vettura, causando una certa sproporzione nella linea.

Motori

La nuova Hyundai i10 viene presentata in tre diverse motorizzazioni benzina, tutte Euro 5, ecologiche e attente ai consumi:

-1.0 benzina da 69cv (disponibile anche nella versione BlueDrive)
-1.1 benzina da 69cv
-1.2 benzina da 85cv .

Esiste anche un’interessante versione benzina/GPL, in grado di ridurre notevolmente i costi di gestione dell’auto.

Prezzi

– Hyundai i10 1.1 12v Like: 8.601 euro
– Hyundai i10 1.1 12v Classic: 10.051 euro
– Hyundai i10 1.1 12v Comfort: 11.551 euro
– Hyundai i10 1.1 12v Fiorucci: 11.141 euro
–  Hyundai i10 1.1 12v Fiorucci Soft Top: 12.741 euro
– Hyundai i10 1.2 16v Comfort: 12.051 euro
– Hyundai i10 1.2 16v Premium: 12.551 euro
– Hyundai i10 1.0 12v BlueDrive GPL: 11.751 euro

Questa piccola vettura è sicuramente una delle auto più economiche lanciate sul mercato, ma offre allo stesso tempo contenuti discreti.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.