Recensione iPhone 5c

0 2

Presentato da pochi giorni a Cupertino (California) dall’amministratore delegato della Apple, Tim Cook, assieme all’iPhone 5s, il nuovo smartphone colorato della Apple sarà disponibile in Italia entro la fine dell’anno a un prezzo forse non proprio economico.

Le novità maggiori sono nel design. Il guscio è in policarbonato e, oltre al classico colore bianco, è possibile scegliere tra verde, blu, giallo e rosa. A dare solidità all’iPhone irrobustendo il tutto c’è la cornice in acciaio, che ripara le componenti più delicate (disposte diversamente rispetto al modello precedente) e funge anche da antenna.

Analizzando le caratteristiche tecniche si ha l’impressione di avere una nuova versione dell’iPhone 5, ma con alcuni miglioramenti. Oltre al display Retina da 4 pollici e alla fotocamera principale iSight da 8 megapixel, lo smartphone utilizza una fotocamera frontale HD (Face Time HD), che dovrebbe consentire una qualità maggiore nelle videochiamate, una connessione Bluetooth 4.0 e la velocità di download di 100 Mbit al secondo.

Il processore è ancora l’A6 del modello precedente, veloce e funzionale, ma il sistema operativo è il nuovo iOS 7, mostrato anch’esso alla presentazione dei giorni scorsi a Cupertino. L’iOS 7 dispone di un’interfaccia con un nuovo schema colori più accurato e livelli più efficienti, oltre a nuove funzioni come il Centro di Controllo, davvero molto funzionale e intuitivo, e il Multitasking.

Tante le funzioni e le app già incluse nell’iPhone 5c, tra cui l’AirDrop, pensato per condividere file con altri dispositivi dotati di iOS 7 vicini, senza ricorrere ad altri tipi di connessione, e l’app Music per ascoltare la musica scaricata da iTunes.

La batteria leggermente più grande del modello precedente abbinata alle buone prestazioni del processore ha anche una durata maggiore (circa un paio di ore in più).

Il prezzo resta il gap maggiore per questo iPhone definito “low-cost”. Se infatti negli Stati Uniti è possibile acquistarlo in abbonamento (minimo due anni) a 99 dollari (il modello da 16 GB) o 199 dollari (il modello da 32 GB), negli altri paesi, dall’Asia all’Europa, il prezzo è molto più alto. Ufficiale il prezzo in euro per Francia e Germania: 599 euro (16 GB) o 699 euro (32 GB). Cento euro meno dell’iPhone 5s.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.