REX RWW168540W (lavasciuga)

10 24

La Rex RWW168540W fa parte di quelle lavatrici di alta gamma denominate anche lavasciuga concepite per chi ha poco spazio e vive magari in zone umide o non ha un posto dove stendere a fare asciugare i panni.
Chi è abituato a una lavatrice normale si potrebbe chiedere che cosa serve una lavatrice come questo modello della Rex che ha una potenza di 1600 giri/min? Sicuramente aiuta ad asciugare meglio e più in fretta, è vero che in certe zone d’Italia il clima permette di asciugare i panni in qualsiasi periodo dell’anno, però ci sono anche zone dove l’inverno è lungo e mettere i panni dentro casa significa anche favorire la comparsa dell’umidità.

La Rex ha un ottima capacità di carico con i suoi 8 kg è tra le migliori della categoria, è quindi possibile lavare a casa panni voluminosi come i piumoni e le coperte; grazie poi all’esclusivo sistema Jet System è promossa per quanto riguarda i consumi idrici: l’acqua viene reimmessa forzatamente in circolo e viene erogata in maniera uniforme con il sistema a pioggia, anche sul fronte dei consumi di energia la Rex si dimostra attenta all’ambiente rispetto ai parametri imposti per le lavatrici che rientrano nella fascia A, consuma il 20 per cento in meno, non è poco considerando che mediamente almeno 3 lavaggi settimanali vengono effettuati da una famiglia di quattro persone.
E’ da giudicare positivamente il programma superveloce che nonostante la breve durata del lavaggio (14 minuti) assicura un discreto risciacquo, tuttavia quando si usa questo programma, si consiglia di usare poco detersivo e di preferire quello liquido che viene eliminato con più facilità durante il risciacquo.
La programmazione del timer permette di sfruttare i vantaggi della tariffa bioraria, possiamo infatti ritardare la partenza sino a 20 ore.

Possiamo confrontare la Rex con la Miele WT2780 WPM che è il top della categoria e che arriva a sfiorare quasi i 2000 euro; la differenza di prezzo qui non dipende dalle funzioni presenti , tra l’altro ricchissime nella Miele, quanto dal fatto che ci troviamo davanti ad una lavasciuga che offre prestazioni semiprofessionali e che quindi è adatta per un uso intensivo. Le differenza infatti tra i vari modelli che le aziende produttrici propongono dipende dalle prestazioni, ma anche dalla qualità dei materiali utilizzati.
La Rex ha un prezzo più contenuto rispetto alla Miele, la qualità complessivamente è buona, è facile da usare, ha una capcità di carico maggiore, è un modello adatto per un utilizzo familiare, ma per chi vuole avere una lavasciuga da usare intensamente e dalle prestazioni costanti negli anni propendiamo per il modello della Miele.

PREZZO: In euro min-max 620-680.

SVANTAGGI: L’alto numero di giri alla lunga rischia di rovinare i capi rendendo anche meno agevole la stiratura, rumorosità anche se accettabile.
Resta un’ incognita la durata nel tempo.

VANTAGGI: Veloce, lava bene, capacità di carico, possibilità di lavare capi voluminosi, numerose funzioni, consumi idrici contenuti, consumo di energia elettrica al di sotto di quello stabilito per la classe A, facilità d’uso, libretto delle istruzioni chiaro, costo contenuto.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

10 Commenti

  1. Lory dice

    Salve ho acquistato da poco questa lavasciuga della rex,malgrado tutti me lo avessero sconsigliato perchè si dice che due macchine sono meglio e forse hanno ragione ma per chi come me non ha lo spazio dove metterle deve ricorrere a questa soluzione la lavasciuga…leggendo un po’ di opinioni ho deciso che avrei preso la rex,che è una buona marca paragonata quasi alla Miele anche se molto piu’ accessibile economicamente di quest’ ultima!!bene appena arrivata l’ ho provata devo dire che all’ inizio forse perchè abituata alla vecchia cara lavatrice mi è sembrata un po’ difficile con tutte quelle funzioni,opzioni e tasti invece usandola ti rendi conto che è facilissima…puoi impostare il lavaggio già memorizzato quindi fa’ tutto lei tempo,centrifuga ecc.,o puoi decidere tu tutto e impostarla a piacimento e se vuoi fare anche subito dopo il lavaggio l’ asciugatura o meno e quale tipo.In alcuni forum ho letto di gente che si lamentavano perchè dicevano che i panni asciugati venivano fuori molto stropicciati difficili da stirare…beh donne è normale se voi caricate la lavatrice al massimo ok te li lava ma per l’asciugatura bisogna ridurre la quantita’ altrimenti non hanno lo spazio per girare ed essere asciugati bene poi è normale che i panni “stesi”lo dice la parola stessa essendo appesi e liberi di svolazzare non hanno modo di creare pieghe mentre se sono tutti arrotolati in un cestello sarebbe impossibile il contrario…ma personalmente non mi son trovata male nemmeno con l’asciugatura si puo’ sceglire se si vogliono asciugare pronti per il ferro da stiro o da riporre subito in armadio o la super asciugatura,e non è vero che puzzano io ho usato l’ammorbidente e li lascia morbidi anche la lana perchè questa macchina ha anche l’opzione per l’asciugatura della lana,per me è stupendo non vedo piu’ panni in giro per casa su ogni radiatore per farli asciugare o appesi allo stendino per giorni e giorni perchè in inverno l’umidita’ non li fa’ asciugare mai e dopo un paio di giorni si che puzzano,anche dopo asciutti…quindi chi non ha spazio per due macchine una buona alternativa è la lavasciuga o farli seccare come foglie sui radiatori.. 🙂

    1. giusi dice

      ciao anch’io vorrei acquistare la stessa lavasciuga adesso è in offerta a 600 euri e siccome è una bella cifra vorrei sapere se te ne sei pentita, in giro ci sono lavasciuga anche di 400 euri ma poi guardi le schede tecniche e ti rendi conto il perchè costi così poco, a me piace molto questa rex 167443, asciuga davvero? e se carichi tutta la lavasciuga (per cui 7 kg) quanta ne tiri fuori per l’asciugatura? e gli altri panni? li stendi? grazie

  2. giusina dice

    ciao ho appena comprato la lavasciuga rex 168543, all’ unieuro, devo dire per fortuna che è stato un acquisto perfetto, ho imparato in breve tempo, anche se all ‘inizio mi sembrava impossibile, ad usarla e non tirare fuori i panni troppo stropicciati. E’ silenziosissima come lavabiancheria come asciugatrice si sente un pò, ma tutto accettabile. Sono veramente felice del mio acquisto visto che avevo problemi di spazio e di biancheria stesa per giorni e giorni fuori senza sentirne più l’odore dell’ammorbidente. ciaoooooooooooooo

    1. antonella dice

      Ciao.
      Devo acquistare una asciugabiancheria, mi tenta la lavasciuga… Volevo chiederti…confermi il giudizio positivo sull’oggetto che hai acquistato?
      grazie della disponibilità.
      Antonella

    2. Antonella dice

      Ciao Giusina, posso farti una domanda? “a distanza di tempo (anche se poco) confermi la tua soddisfazione per la lavasciuga che hai acquistato?”… Devo fare lo stesso acquisto e la tua opinione mi può aiutare a capire su quale modello orientarmi…
      Grazie mille, Anto

    3. Francesco dice

      Ciao.
      Io e mia moglie abbiamo acquistato la tua stessa lavasciuga, la RWW168543.
      Eravamo soddisfatti sia del lavaggio sia dell’asciugatura, fino a quando non abbiamo lavato maglioni di lana.
      Sono usciti completamente impregnati (annidati nella trama) dei pelucchi rimasti nella lavatrice durante le fasi di asciugatura precedenti.
      Praticamente rovinati.
      Volevo chiedere se anche tu hai la stessa esperienza con la lana.
      Da quello che sono riuscito a scoprire finora sembrerebbe che sia un problema della macchina.
      I pelucchi rimangono all’interno è sembrerebbero “ripescati” durante il lavaggio lana perchè carica più acqua rispetto aglii altri lavaggi dove utilizza il getto dall’alto.
      Ho trovato sul sito della Rex che esistono 2 versioni del modello RWW168543: quella con il numero seriale che finisce con 0 (la mia) e quella che finisce con 1. I libretti di istruzione divergonno leggermente. Da quel che ho capito alla 2° versione hanno aggiunto un lavaggio del cesto attivabile con una sequenza di tasti.
      Ma mi chiedo è normale dover ricordarsi di lavare il cesto per non rovinare la lana? Ho qualce dubbio anche sul risultato visto che effettuato un carico d’acqua in presenza del tecnico dell’assistenza, abbiamo visto assieme la presenza di pelucchi galleggiare nell’acqua e alla fine dello scarico li abbiamo riscontrati ancora all’interno del cesto.
      Mi piacerebbe avere un tuo riscontro e capire se è un problema presente solo sulla nostra lavasciuga o è un difetto di fabbrica.
      Ciao

  3. Cinzia dice

    Anche io ho acquistato la lavasciuga rex. Secondo me è ideale per lavaggi piuttosto “aggressivi” che per capi delicati. Asciugatura buona. Il problema è il programma lana. Grosso problema direi. Lana tutta rovinata da pelucchi e residiui indefiniti. Ho provato anche a dare risciacquo a cestello prima del lavaggio lana ma senza successo. Che si fa?

  4. Daniela dice

    Ciao a tutti, ho una lavasciuga REX da più di un anno e mi trovo molto bene. In famiglia siamo in 4 adulti (e un gatto che provvede a rendere “peloso” tutto) con una quantità di panni non da poco. Dopo numerosi lavaggi e asciugature ho messo a punto alcuni accorgimenti che aiutano:
    1) per il programma della lana programmate la centrifuga a 700 giri, la lana tende a chiudere la trama e ad infeltrirsi;
    2) pulite il filtro spesso per evitare che le impurità vengano ripescate (non vi dico cosa è successo con i peli del gatto….)
    3) se potete, prima di avviare l’asciugatura, tirate fuori i panni e sbatacchiateli come per stenderli, ripiegandoli poi in due e rimettendoli nel cestello: si stropicciano molto meno e la stiratura è più semplice
    4) sempre se potete, programmate l’asciugatura manualmente con un tempo di durata non superiore a 1h40min, i capi non seccano e si stira meglio.
    Spero di esservi stata di aiuto!

    1. Graziella dice

      Io ho una rww168540w ,non riesco a capire come impostare sono l’asciugatrice,puoi aiutarmi .grazie

  5. paola dice

    ho una lavasciuga rex mod RWW168540W da 2 anni e 7 mesi, comprata per la nascita del secondo figlio in previsione di un’uso intensivo. Ne ero soddisfatta fino a qualche mese fa quando mi sono accorta che l’asciugatura non funziona più (guarda caso poco dopo la scadenza della garanzia…indecente).
    Ora dovrò chiamare il tecnico ma stavo cercando informazioni sui problemi più comuni che hanno queste macchine e sui costi di riparazione…sperando di non rimpiangere la defunta lavatrice Indesit (ce ne compravo 2 o 3 con quel prezzo… e sarei stata a posto per almeno 15 anni, forse).
    qualcuno mi può aiutare? grazie

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.