Recensione Nuova Peugeot 308 SW

0 1

Peugeot ha approfittato del Salone Internazionale di Ginevra 2014 per presentare al mondo in anteprima il suo nuovo gioiellino: si tratta della 308 SW, la versione familiare della fortunata berlina prodotta nelle officine di Sochaux.

La casa del Leone propone un’auto completamente rinnovata, che mette in mostra qualità come abitabilità eccellente, buon volume di carico, motorizzazioni brillanti e bassi consumi.

La versione berlina della 308 ha riscosso un successo che ha superato le più rosee aspettative di Peugeot: nonostante la crisi gravissima del settore delle auto, sono stati venduti quasi 50 mila mezzi, che hanno permesso alla casa francese di ottenere ottimi profitti e lanciarsi all’assalto del segmento C.

Uno dei punti di forza della nuova Peugeot 308 SW è sicuramente il consumo, decisamente contenuto nonostante prestazioni briose.
Per ottenere consumi contenuti senza sacrificare le prestazioni, gli ingegneri della casa di Sochaux hanno lavorato duramente e hanno realizzato la nuova 308 basandosi sulla piattaforma EMP2 di ultimissima generazione: questo ha permesso di ridurre il peso della vettura di ben 140 chilogrammi rispetto alla generazione precedente di 308.

Per quel che riguarda le motorizzazioni, sono disponibili due propulsori a benzina e quattro a gasolio.
Per quel che riguarda la benzina, Peugeot propone due motori turbo-compressi da 1.2 e 1.6 litri, capaci di erogare rispettivamente 130 e 155 cavalli.
Il 1.2 si segnala per essere il primo propulsore a tre cilindri turbo montato sulla 308 SW,
Per quel che concerne il gasolio, sono disponibili quattro propulsori con cilindrate di 1.6 o 2 litri e potenze comprese tra 92 e 150 cavalli.
La 308 SW spinta dall’efficientissimo 1.6 HDI Blue da 120 cavalli con cambio manuale a sei marce è capace di percorrere 100 chilometri con solamente 3,2 litri di gasolio (ciclo misto), facendo segnare le migliori prestazioni dell’intero segmento C.

Ottima anche la capacità di carico della nuova 308 SW: il baule può contenere sino a 1660 decimetri cubici di materiale.
Per quel che riguarda la dotazione di serie, si segnala il grande schermo touch screen da 9,7′ per permettere la lettura di tutti i parametri dell’auto.
Di serie sono installati il controllo di velocità ‘cruise control’, gli allarmi che avvisano in caso di pericolo di collisione, il dispositivo di frenata automatica in caso d’emergenza, i fari a luci led.

Per quel che concerne il design esterno, importante segnalare il ‘cielo’ sul tetto da 1,69 metri quadrati, per migliorare il comfort di guidatore e passeggeri.
Per quel che riguarda i prezzi, la nuova 308 SW viene venduta a partire da 19.300 euro (1.2 benzina Pure Tech). Se si predilige la motorizzazione a gasolio, il 1.6 HDI FAP da 92 cavalli viene venduto ad un prezzo base di 20.700 euro.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.