Recensione Rippln

0 3

Rippln è una piattaforma online di nuova generazione per svariate applicazioni mobili che retribuisce i suoi utenti tramite un complesso sistema di sponsorizzazioni e visualizzazioni di contenuti pubblicitari.

Sia i social network che le applicazioni offerte da numerosi siti permettono di fatturare entrate da capogiro in periodi di tempo molto brevi a chi, credendo nei loro progetti, ha investito cifre più o meno grandi. Rippln vuole sfruttare questo principio e permette di entrare a far parte del suo circuito utenti come se fossero investitori, ma senza chiedere loro alcun contributo finanziario. È sufficiente iscriversi al portale con i dati personali.

Attualmente Rippln è nella sua fase iniziale che prevede la creazione di una rete costituita da persone che offrono la propria fiducia al progetto. Ciascun membro di Rippln inizierà a guadagnare le prime percentuali delle commissioni quando un qualsiasi membro compererà una delle applicazioni offerte dal sistema oppure guarderà le pubblicità che contiene.

Si tratta di un Multi Level Marketing online che ha sviluppato un sistema di retribuzione suddiviso in 10 livelli diversi. In questo momento è possibile iscriversi solamente su invito e una volta entrati a far parte della piattaforma si ha la facoltà di invitare altre cinque persone.

In una fase successiva verranno rilasciate le app per qualsiasi tipologia di dispositivo in 40 idiomi diversi e in seguito verranno promossi i vari prodotti offerti dalla piattaforma. Nella fase finale prevista per il prossimo dicembre, sarà possibile vendere i propri prodotti, applicazioni e servizi.

In pratica Rippln è un nuovo social network attraverso il quale sarà possibile ottenere un guadagno.
Lo svantaggio di Rippln è che fino a che non sarà attivato nessuno potrà sapere a quanto ammonteranno gli introiti che sarà possibile totalizzare e nemmeno ogni quanto verranno pagati.
Questo è il motivo per cui in molti si sono astenuti dal prender parte all’innovativo progetto e attendono vengano forniti da Ripplin ulteriori chiarimenti in merito.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.