Recensione romanzo “Palazzo Sogliano” di Sveva Casati Modignani

1 2

Dalla regina del romanzo contemporaneo italiano, Sveva Casati Modignani, una nuova, intensa ed appassionante saga familiare, sullo sfondo della sontuosa dimora di Palazzo Sogliano, a Torre del Greco.

E’ proprio da qui, nell’antica villa appartenente da generazioni ad una storica famiglia di corallari, che si dipana un racconto ricco di segreti e passioni che, prendendo le mosse da un evento improvviso quanto traumatico, conduce il lettore all’interno di un intreccio familiare che sorprende e commuove, rivelando le debolezze e le fragilità umane che si celano dietro l’apparenza di una famiglia perfetta.

Una famiglia nella quale tutti serbano qualche segreto.

La storia è quella dell’amore tra Edoardo e Orsola; sullo sfondo la loro grande famiglia, con cinque figli, la matriarca madre di Edoardo, Margherita, e le due sorelle di lei.
La famiglia al gran completo è riunita intorno al tavolo da pranzo, in attesa dell’arrivo di Edoardo, quando Orsola riceve la notizia che il marito è deceduto in un grave incidente stradale.

Da questa sconvolgente notizia prende le mosse una serie di eventi che porterà alla dolorosa scoperta dell’esistenza di quello che pare essere un figlio illegittimo di Edoardo, tenuto segreto; un bel bimbo dagli occhi a mandorla che, in una fotografia che sembra essere molto recente, si firma “Tuo figlio”.

Un racconto intenso, che, prendendo le mosse da un evento tragico quanto inaspettato, ripercorre in un lungo flash back la vita di Orsola, il suo amore per Edoardo, ricco rampollo di una famiglia importante e imprenditore di successo, il suo trasferimento da Milano e il suo ingresso in una famiglia tradizionale di grossi imprenditori del Sud.
Margherita, giovane donna milanese, libera e indipendente, inizialmente aveva trovato delle difficoltà, delle resistenze ed una certa diffidenza al suo arrivo a Torre, ma il suo rapporto di complicità con la suocera Margherita e un matrimonio d’amore trentennale, allietato dalla nascita di cinque figli, avevano reso la sua vita una favola che ora, però, rischia di apparire una farsa.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

1 Commento

  1. giusy dice

    e stato un bel libro da leggere mi e’ stato prestato, da una amica non sempre posso acquistare dei libri, ma spero che qualcuno possa regalarmelo x natale.

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.