Recensione Squadra Antimafia 5

0 3

La nuova stagione di Squadra Antimafia, la quinta, è iniziata lo scorso 9 settembre, con una novità abbastanza sostanziale come quella del trasferimento della squadra da Palermo a Catania, alla quale si abbina la new entry dal punto di vista dei personaggi, con Ana Caterina Morariu che interpreterà il vice questore Lara Colombo.

La stagione precedente si è chiusa con la netta sconfitta del clan mafioso Mezzanotte e del gruppo di trafficanti talebani, ma anche con il rischio di morte di Domenico Calcaterra, interpretato da Marco Bocci. Ma l’unico sopravvissuto del clan mafioso pensa già alla vendetta contro la Duomo.

Nella prima puntata della nuova serie si chiarisce uno dei quesiti che avevano tenuto il pubblico con il fiato sospeso, e si copre che ad aprire la botola salvando Calcaterra è stata proprio Lara Colombo. Calcaterra ha nascosto Leonardino Abate, figlio della latitante Rosy, che viene però rapito, proprio mentre la madre fa ritorno in Italia dopo essersi rifugiata all’estero per sfuggire all’arresto.

Nel corso delle indagini Calcaterra scopre che è stata aiutata da un boss di Catania, Alfonso Russo e questo porta alla necessità di collaborazione tra le due squadre di Palermo e Catania, voluta dal questore Licata, ma anche a diversi scontri tra i protagonisti.

Nella seconda puntata, le indagini sul rapimento si intrecciano con quelle sull’omicidio di un architetto ecologista, ucciso dalla gang di Stiddari, che avrebbe effettuato anche il rapimento. Nello stesso frangente all’interno della famiglia Ferro si inasprisce il dissidio tra padre e figlio. Oreste ed Achille si scontrano a causa del denaro del riscatto. E proprio Achille, nel corso della terza puntata, che Canale 5 proporrà lunedì prossimo, va alla caccia del piccolo e del denaro pagato da Rosy, la quale cerca di recuperare un telefono cellulare che possa permetterle di contattare i rapitori di suo figlio. Il tutto mentre continuano le indagini della Duomo.

Nel cast di squadra antimafia 5. Oltre a Marco Bocci e Aba Caterina Morariu, troviamo anche Giulia Michelini, nei panni di Rosy Abate, Greta Scarano e Ludovico Vitrano, che interpreteranno gli ispettori Francesca Leoni e Gaetano Palladino, Sandro Pietrangeli nel ruolo di Giordano De Plano, e Dino Abbrescia che sarà il vicequestore Vito Sciuto.

Nelle parti dei mafiosi Andrea Sartoretti, che darà vita al personaggio di Dante Mezzanotte e Francesco Montanari e Luigi Diberti, nei panni dei due Ferro, Achille ed Oreste.

La fiction di Canale 5 ha ottenuto un immediato successo come le precedenti stagioni e produttori e sceneggiatori si sono già messi al lavoro per preparare la sesta serie, per la quale sono iniziati anche i casting. Anche gli episodi di Squadra Antimafia 6 saranno girati a Roma e Catania.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.