Relax (salute)

0 1

Oggi giorno rilassarsi è diventato molto importante, siamo nell’epoca dove lo stress regna sovrano e molto spesso questo ci rende irrascibili e deconcentrati, ma con pochi e semplici esercizi sarà facile ritrovare la carica che ci serve.

Premetto che da poco tempo mi sono avvicinata allo Yoga, una disciplina del corpo e della mente sconosciuta per me fino a qualche tempo fa. Ho trovato molto utile soprattutto un esercizio molto semplice chiamato “respirazione profonda”, esso consiste nell’appoggiare le mani sull’addome e stando in piedi respirare profondamente ritirando e rilassando l’addome. Questa tecnica, molto semplice e a prima vista inutile è risultata molto utile per calmare i nervi.

Lasciando da parte lo Yoga che penso tutti conosciate, voglio illustrarvi quali esercizi metto in atto per rilassarmi.

Prendete un tappetino, come quello che usate in palestra o semplicemente un telo e sdraiatevi a terra in posizione supina. Chiudete gli occhi e,partendo dalle gambe, immaginate di “addormentare la parte”.. I piedi iniziano a diventare pesanti, la pesantezza si sposta dai piedi alle gambe,le cosce, l’addome fino a invadere tutto il corpo. A questo punto, quando tutto il vostro corpo è rilassato, immaginate qualcosa che vi stimoli piacere, per esempio un luogo dove vorreste essere.

Passati circa dieci minuti, risvegliate il vostro corpo con la mente, partendo sempre dai piedi, le gambe ecc.

Ho trovato molto utile questo esercizio, soprattutto dopo l’attività fisica e lo stretching, ha avuto su di me un potere tale che mi sentì come se avessi fatto una bella dormita.

Un altro esercizio che utilizzo quotidianamente per rilassarmi è:

Sedute con le gambe incrociate, rilassate le braccia, assumete una posizione delle braccia per voi comoda e chiudete gli occhi. Concentratevi sui muscoli del viso, rilassate le guance e svuotate la mente. Fate in modo di trovarvi nell’assoluto silenzio, oppure potete variare con una musica,a basso volume, che vi calmi, che vi faccia stare bene, che amate ascoltare. A questo punto sgomberate la mente da ogni pensiero e immaginate di essere sotto una bellissima cascata d’acqua che vi massaggia le spalle. Potete rimanere in questa posizione fin quando volete,mi raccomando però nel momento in cui decidete di rialzarvi, respirando regolarmente e sempre con il naso, pian piano risvegliate i vostri muscoli con la mente.

In ultima analisi, trovo molto rilassanti anche massaggiare i polpacci. Mettetevi in una posizione comoda, chiudete gli occhi e massaggiate con movimento circolare i vostri polpacci , pizzicandoli di tanto in tanto.

Devo dire che questi sono metodi davvero efficaci che ho sperimentato e li consiglio veramente a tutti, li trovo molto vantaggiosi, ci si rilassa in modo naturale, senza spendere denaro come invece con altri metodi come massaggiatori elettrici e quant’altro che,seppure validissimi risultano inefficaci qualora non siate predisposti a rilassarvi.

Il fulcro di tutto è la psiche, è l’essere predisposti a lasciarsi andare.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.