Ris Roma 2 (serie tv)

0 1

Dopo il notevole successo della prima stagione, “Ris Roma – Delitti imperfetti” torna in chiaro con nuove trame ed episodi per una seconda stagione, che si prospetta molto interessante. La serie, che appartiene al genere poliziesco investigativo, nasce come spin-off di un’altra serie di grande successo di Canale5 “Ris”. Mentre la serie principale era ambientata a Parma, sede del distretto investigativo dei Carabinieri, questa nuova serie ha una nuova sede: Roma. La trama vede come protagonista Daniele Ghirelli, che si trasferisce a Roma ed entra nel reparto investigativo del Capitano Lucia Brancato, come esperto in informatica. Nella seconda stagione, come la prima composta da venti episodi dalla durata di cinquanta minuti ciascuno, la squadra del Capitano Brancato affronta nuovi malviventi e smaschera grazie all’aiuto delle tecnologie scientifiche nuovi assassini. Ogni episodio è autoconclusivo, anche se si mantiene, comunque, una trama e un filone centrale. Mentre nella prima stagione la squadra doveva smascherare, con risvolti anche drammatici, un misterioso serial killer, in questa nuova stagione al centro della vicenda c’è una banda di criminali “La banda del lupo”. La nuova stagione porta con sè anche altre novità: entrano nel cast nuovi personaggi, i tenenti Bianca Proietti e Orlando Serra, mentre vanno via Costanza Moro e Flavia Ayroldi. Per la prima l’uscita di scena è stata spiegata con un viaggio all’estero per motivi di studio e aggiornamento professionale, mentre la giovane entomologa di origini orientali, Flavia, morirà proprio per mano della “Banda del lupo” durante la prima puntata della nuova stagione. I protagonisti oltre a risolvere i casi devono anche affrontare i risvolti emotivi della prima serie. Lucia, infatti, non riesce ancora a dimenticare come sia morto il suo fidanzato, per mano del serial killer. I nuovi criminali da sconfiggere sono ancora più spietati e pericolosi. Le puntate si susseguono in un crescendo di uccisioni, rapine e trame, che vanno sempre più a infittirsi. I colpi di scena non mancano, così come i punti oscuri. Uno dei punti su cui si focalizza maggiormente l’attenzione è proprio la “Banda del lupo” e chi sono coloro che si celano dietro le maschere degli animali. Un colpo di scena è stato quello di far scoprire tra i componenti della banda un vecchio amico d’infanzia di Ghirelli, ma sicuramente le sorprese non finiranno qui. La serie è consigliata a tutti, soprattutto ad un pubblico più adulto, meno ai bambini per alcune scene cruente e di sangue. La recitazione degli attori è degna di nota, il ritmo e la narrazione sono ben articolati. I casi narrati non sono mai banali e scontati, i dialoghi sono veritieri e molto credibili. Il totale delle puntate è di 20 episodi, per un numero complessivo di 10 prime serate. Ad ogni appuntamento vengono trasmessi due episodi. La serie è trasmessa in chiaro su Canale5, basta avere un digitale terrestre per poter usufruire gratuitamente della visione. E’ molto probabile, che una volta conclusa la serie ci saranno anche i dvd, il prezzo potrebbe essere sui 30 euro.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.