Ristoranti etnici Milano (Ristorante)

0 2

Per uscire dalla solita routine culinaria, Milano propone allettanti alternative in cui l’etnicità regna sovrana. Il ristorante indiano “Tara” – sito in Via Domenico Cirillo – combina un’atmosfera dalle luci soffuse a una variegata scelta di piatti. Chicken rolls, prawn pakora, rogan josh: queste sono solo alcune delle pietanze tradizionali che si possono gustare in questo “tempio del gusto” in cui i camerieri sono sempre pronti a consigliare un buon vino o una buona birra. “Re Salomone”, invece, è il nome di un ristorante esperto in cucina mediterranea e mediorientale che si trova in via Sardegna. La chef è sempre pronta a deliziare i suoi clienti con ricette varie – da quelle greche a quelle prussiane – servite in piatti kosher, secondo dettami alimentari giudaici. L’atmosfera è accogliente e nell’elegante sala interna è possibile degustare vini prodotti in Israele.
Nonostante i prezzi un po’ sopra la media, il ristorante “Esperides” rappresenta la scelta migliore per gli amanti della cucina greca. Le pietanze sono preparate secondo le ricette tradizionali e in un’atmosfera accogliente e familiare.
Per coloro che invece non resistono al gustoso cibo giapponese, in Via Carlo Ravizza è pronto a darvi il benvenuto il ristorante” Kiyo”. Le linee minimaliste e pulite richiamanti uno stile nord europeo si integrano bene con le librerie a ziqqurat e il bancone in vetro e legno chiaro. Oltre al tradizionale sushi, lo chef propone tante specialità – sia crude sia calde -, dagli involtini di ricciola con gamberetti al granchio d’Alaska. Se invece si vogliono gustare ottimi piatti cinesi, “Jubin”, in Via Paolo Sarpi, è il luogo ideale: qui, il servizio, il buon cibo e i prezzi contenuti sono i veri punti di forza.

“Berimbau”, dal nome dello strumento a percussioni brasiliano, ha creato un’accogliente atmosfera sudamericana nel cuore di Milano, in Via Marghera. Qui è possibile gustare tipici piatti brasiliani in un ambiente intimo e rilassante.
Per coloro che amano le atmosfere informali e il buon cibo messicano, il “Silverado Saloon” di Via Valassina è la scelta giusta: l’ambientazione “vecchio west” si sposa bene con i piatti tex-mex, le birre e il rum che il locale mette a disposizione.
“Llevataps” è il nome di un ristorante sito in Via Ariberto che ha ricreato l’atmosfera intima e rustica della Spagna. I piatti proposti includono anche alcuni sapori del Medio Oriente e sono accompagnati da un’attenta selezione di vini.
Aperto solo a pranzo, il ristorante “Demm Dikk” di Via Cesare Bruto offre deliziosi piatti della cucina sud africana. I cuochi, uno italiano e l’altro senegalese, propongono ricette particolari frutto dell’incontro tra le loro culture.

Il ristorante africano “El Jadida” di Via Bazzi, invece, propone anche ottimi e creativi piatti vegetariani. Qui ci si può rilassare davanti a specialità africane mentre ci si lascia avvolgere dal fascino del deserto e dal comfort di una vera e propria reggia araba che caratterizzano l’ambiente.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.