Samsung Galaxy Mini S2 (telefonia)

0 2

Il debutto del Samsung Galaxy Mini S2 è previsto per aprile 2011 ed avverrà nel Regno Unito, ma le notizie su di lui sono ancora piuttosto limitate, comunque verrà lanciato dall’operatore H3G ed anche se sul prezzo non si sa ancora nulla è facile intuire che la spesa sarà importante, d’altra parte è considerato da molti il “fratello minore” del Samsung Galaxy S2 che ha un prezzo di quasi 600 euro, tra l’altro l’arrivo di quest’ultimo è stato ulteriormente posticipato, ora si parla di giugno.

Ma tornando al Mini c’è subito da dire che tanto mini non è… utilizza infatti uno schermo WVGA capacitivo da 3,7 pollici con risoluzione 800 x 480 pixel e 16 milioni di colori, ma le dimensioni del display sono inferiori a quelle del “fratello” e quindi il suo nome sarà probabilmente stato pensato dopo questa considerazione.

E’ presente una fotocamera da 5 megapixel con risoluzione 2592 x 1944 pixel, dotata di autofocus, flash a led e l’opzione “face and smile detection”, si possono quindi scattare delle fotografie più che dignitose, lo stesso discorso vale per i video che saranno perciò di buona qualità, è inoltre presente una fotocamera secondaria di tipo VGA e quindi sono possibili le videochiamate.

Il sistema operativo presente è l’O.S. Android 2.3 Gingerbread affiancato da un processore da 1.4 Ghz che garantisce sicuramente delle buone prestazioni, sia nella navigazione internet che nel normale utilizzo delle tante applicazioni presenti, alcune voci parlano della possibilità che il processore sia un dual core, al momento è un’incognita ma sembra piuttosto improbabile.

A livello di connettività propone la HSDPA fino a 21 Mbps, non mancano il Bluetooth, il Wi-fi ed il GPS, quest’ultima opzione è oramai diventata un classico dei modelli di fascia medio alta, la sua presenza è sempre molto gradita, specialmente se il servizio non è a pagamento, Google Maps è preinstallato sul dispositivo.

Nella rete 2G il Samsung Galaxy Mini S2 si appoggia alle frequenze GSM 850, 900, 1800 e 1900, nella 3G HSDPA opera su 900, 1900 e 2100; per quanto concerne la memoria questa è espandibile sino a 32 GB mediante microSD.

Come già detto c’è attesa e curiosità per questo telefono della casa coreana, ma per emettere un verdetto su di lui è ancora troppo presto, diciamo che le sensazioni sono positive e che non dovrebbe deludere le attese, il suo eventuale successo dipenderà anche dal prezzo di mercato, si possono preventivare circa 400 euro, questo modello è comunque ben accessoriato ma difficilmente batterà il celebre iPhone in un’ipotetica sfida tra di loro.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.