Samsung Galaxy Nexus (smartphone Android 4.0)

0 2

Nella confezione sono presenti: la batteria, il cavo USB, l’ alimentatore e le cuffie. Il nuovo telefono Samsung Galaxy Nexus Android 4.0 richiama il Samsung Nexus S, che viene ripreso nella rigidità della costruzione e nell’identica cover posteriore, che oltre ad essere resistente risulta notevolmente flessibile.
Schermo rigido e resistente ai graffi, ma più grande, con una diagonale di 4,65 pollici. Per quanto riguarda la presa, lo smartphone risulta molto comodo anche grazie alla sua forma leggermente tonda. I materiali utilizzati sono quelli della lunga tradizione Samsung, ossia del tutto plastici, che donano leggerezza, in quanto le dimensioni di 135,5×67,9×8,8 mm contengono il peso di 136 grammi.
Passando all’analisi dell’ hardware di Galaxy Nexus, si può dire che costituisce il top: si tratta di un processore da 1,2GHz dual core, 1GB di RAM, 16GB di memoria interna, una fotocamera da 5Megapixel, il connettore microUSB supporta la connettività HDMI tramite un adattatore MHL, presente anche una fotocamera frontale, il bluetooth 3.0 e il WiFi. Grande svantaggio risulta la mancanza di uno slot microSD. Il display ha una risoluzione di 1280×720 pixel e grazie alla tecnologia SuperAMOLED, è in grado di garantire la massima qualità. Il testo presenta la massima definizione, la luminosità risulta ottima e colori abbastanza reali.

Per quanto riguarda il sotware del Galaxy Nexus, si può garantire la fluidità del sistema, essendo semplice l’uso del telefono in un contesto quotidiano, considerando il facile utilizzo dei widget, la scelta di diversi sfondi e l’installazione o la disinstallazione delle applicazioni.
Risultano semplificate le funzionalità, come ad esempio il gestore dei tab, che permette di chiudere i tab con un semplice scorrimento del dito. Inoltre è possibile mostrare il sito web come se si navigasse dal PC. Il telefono presenta una galleria che legge anche i filmati in divx e mkv e un lettore musicale che supporta Google Music. L’autonomia di Galaxy Nexus con un uso medio raggiunge circa 15 ore (ovviamente una singola applicazione o una rete meno stabile può drasticamente far variare l’autonomia del telefono), ma in compenso Samsung Galaxy Nexus possiede un’ ottima sensibilità e un validissimo audio, anche se utilizzando il vivavoce, il volume risulta molto basso.
Passando al prezzo, ruota intorno ai 599 euro, un prezzo giusto, atteso da tutti quelli che di rivolgono ad uno smartphone nuovo e rivoluzionario come Galaxy Nexus, che mette in campo la potenza e l’estrema flessibilità della tecnologia Android. In effetti per qualcuno il prezzo risulta caro, ma si deve considerare che ci si trova di fronte ad un telefono completo e innovativo.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.