Samsung Galaxy S4, scheda tecnica

1 0

Mentre la data dell’uscita di questo nuovissimo prodotto, si parla di Aprile 2013, è avvolta ancora nel mistero e sono molteplici le voci e le indiscrezioni, ciò che comincia a trapelare è dato dalle sue caratteristiche tecniche che si prospettano rivoluzionarie.

Il Samsung Galaxy S4 dovrebbe presentare un nuovo display di ultima generazione che garantirà una maggiore definizione rispetto ai suoi predecessori e al concorrente iPhone 5, e potrebbe essere presentato già questo mese al Ces. Il nuovo schermo avrà una grandezza di circa cinque pollici in diagonale da 1080p con tecnologia AMOLED, con un processore quad-core a 2,0 GHZ Exynos 5440 e una fotocamera da 13 megapixel con risoluzione da 4208x 3120.

Stando ad alcune fonti, raccolte dalla testata coreana Enuri, tra le caratteristiche peculiari di questo nuovo modello si ipotizza per la prima volta la presenza del pennino S Pen, accessorio ambito dagli utenti di tutto il mondo e divenuto famoso grazie all’altro modello dell’azienda coreana, il “Galaxy Note”, e che potrebbe trovare posto sul nuovo smartphone.
Un altro elemento rivoluzionario su cui si stanno formulando diverse ipotesi, oltre ai tanto chiacchierati schermi flessibili, potrebbe essere la nascita, nel corso di quest’anno, di Tizen: una nuova piattaforma prodotta direttamente da Samsung, un nuovo sistema operativo open source così come riporta la rivista giapponese Daily Yomiuri; infatti, fonti interne di una delle più grandi case produttrici giapponesi, la NTTDoCoMo, che sembrerebbero confermare questa unione di intenti tra questa società e la stessa Samsung per riuscire a rilasciare entro il 2013 un nuovo smartphone interamente operativo su questa nuova piattaforma.

Per quanto riguarda il prezzo, le ultime indiscrezioni fanno propendere per un costo che si aggirerebbe intorno ai 600 euro, leggermente inferiore al prezzo iniziale del Galaxy S3 anche a causa del suo principale concorrente negli smartphone, l’iPhone 5 della Apple; si prevedono anche piccole variazioni, circa 50 euro, sui modelli di colore nero o bianco ma l’attesa per l’uscita di questo nuovo gioiello tecnologico garantisce una gamma di funzionalità che sarà sicuramente commisurata al prezzo di listino.

Il sicuro successo del Galaxy S4 è testimoniato anche dalle continue richieste che l’azienda coreana riceve per il modello precedente, sintomo di un forte gradimento per il prodotto, e dai dati che fanno registrare un volume di vendite della versione precedente che ha superato i dieci milioni di prodotti acquistati in tutto il mondo.
Per finire, ad Aprile si potrebbe assistere con il nuovo modello, conosciuto anche con il nome di GT-I9500, alla rivoluzione tecnologica per eccellenza: unire in un unico esemplare le funzionalità di uno smartphone, di un tablet e di un phablet grazie anche all’utilizzo della S Pen, con tecnologia Tizen o Android 5,0; il primo smartlet di un futuro sempre più tecnologico.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

1 Commento

  1. Opinione Opinione Samsung Galaxy S5

    […] Samsung Galaxy S5, esteticamente, sembra non discostarsi troppo dal modello precedente, ossia il Galaxy S4; l’unica differenza è il leggero aumento della dimensione dello schermo, passato da un 5 […]

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.